Probabile dal 2024 una nuova competizione tra le squadre di Asia, Pacifico e America

Otto squadre al via per una competizione che sarebbe lanciata dopo la prossima Rugby World Cup: ecco i dettagli

Probabile dal 2024 una nuova competizione tra le squadre di Asia, Pacifico e America

Probabile dal 2024 una nuova competizione tra le squadre di Asia, Pacifico e America

Il futuro del rugby continua a ribollire con possibili nuove competizioni pronte a nascere sotto l’egida di World Rugby. L’ultima riguarda un nuovo torneo che dal 2024 andrebbe a coinvolgere le formazioni di Asia, Oceania e America (nord e sud). L’amministratore delegato di World Rugby Alan Gilpin ha confermato che l’Americas Rugby Championship non tornerà presto e si sta studiando questa nuova competizione.

Leggi anche: Pronta a nascere la Rugby Club World Cup?

Parlando al Guardian Gilpin ha aggiunto come “I piani sono in fase avanzata”, mentre il quotidiano uruguagio El Odservador ha aggiunto chi sarebbe coinvolto: le squadre americane di seconda fascia (tolta l’Argentina, poi si capirà) cioè USA, Canada, Cile e Uruguay, assieme a Giappone, Tonga, Samoa e Fiji.

Otto formazioni al via per un torneo che si giocherebbe contemporaneamente al Rugby Championship (niente Pumas quindi) e che prevederebbe una divisione in due gironi da quattro “continentali” tra le americane e le pacifiche assieme al Giappone. Le migliori due dei gironi poi andrebbero a giocarsi le semifinali e la finalissima, andando dunque a soddisfare quelle squadre (come Giappone e Fiji) che sono alla ricerca di tornei di livello dove giocare in maniera costante.

Leggi anche: Pablo Lemoine “Il Cile è un gigante pronto a svegliarsi”

Questa nuova competizione prenderebbe il posto della Pacific Nations Cup, tornata a disputarsi poche settimane fa dopo tre anni di stop, e permetterebbe a formazioni come gli Stati Uniti di sfidare avversari di qualità in vista della Rugby World Cup 2031 che andranno a ospitare.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027