Benetton, Bortolami: “Ottimo atteggiamento, dobbiamo avere fiducia nel nostro gioco al piede”

L’head coach biancoverde ha analizzato la vittoria contro Perpignan in conferenza stampa

Benetton, Marco Bortolami in conferenza stampa post Benetton-Perpignan 17-7

Benetton, Marco Bortolami in conferenza stampa post Benetton-Perpignan 17-7

Nell’immediato post Benetton-Perpignan 17-7 (qui la cronaca completa), vittoria leonina nel quinto turno della fase a gruppi di Challenge Cup che ha consentito al team veneto di accedere agli ottavi di finale del torneo (sabato 16 al Mayol, contro Tolone), il capo allenatore dei biancoverdi Marco Bortolami ha analizzato l’incontro in conferenza stampa.

“Non è il risultato che determina il mio bilancio, ma oggi va detto che il risultato è venuto dalla nostra parte per l’atteggiamento avuto dalla squadra per tutta la partita. I ragazzi sono ripartiti con lo spirito giusto dopo ogni sbavatura – dettata dalle difficili condizioni metereologiche -, perseverando nel proprio intento sino alla fine della gara”, ha esordito il centurione azzurro.

“All’intervallo eravamo dietro nel punteggio (3-7, dr) e ci sarebbero state tutte le condizioni per iniziare ad avere dubbi sul fatto che la gara potesse andare storta, ma la squadra ha continuato a giocare con il piglio del primo tempo, sfruttando due/tre episodi per tenere l’avversario in pugno”, ha proseguito Bortolami, prima di parlare delle condizioni meteo.

“Favorivano loro, che sono fisici, lenti e pesanti, e davanti sono dei mestieranti. Se avessimo avuto la possibilità di dare velocità al gioco con l’ovale asciutto li avremmo messi in difficoltà, ma devo dire che abbiamo affrontato tale situazione al meglio con i nostri mezzi. I ragazzi sono stati bravi a leggere ed affrontare il momento e le condizioni”.

“Anche se – contestualizzando la partita – in queste condizioni meteo dobbiamo rischiare ancora meno e lasciare che il gioco al piede ci metta sul piede avanzante o comunque che crei delle situazioni 50/50, come in occasione della prima meta. Dobbiamo averne fiducia”, ha spiegato l’ex Gloucester, che guarda positivamente alla settimana entrante.

“Vincere è gratificante e ti conferisce fiducia. Con un successo ti presenti al cospetto della settimana di lavoro con più positività ed energia. Sono contento di come abbiamo reagito alla sconfitta (sabato scorso, 21-17 in URC) contro Connacht, che peraltro abbiamo visto come venerdì abbia saputo tener testa alla grande a Leinster”, ha concluso Bortolami.

Leggi anche: Challenge Cup: il tabellone degli ottavi, con gli avversari dei leoni

Il video: la conferenza integrale con coach Marco Bortolami, capitan Lamaro e Federico Ruzza

Leggi anche: Aura Muzzo: “Ha senso giocare contro l’Inghilterra? Sì. Le assenze? Siamo tutte all’altezza”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, inizia la stagione 2022/2023

Dal 4 luglio i Leoni cominciano la preseason. Fra un mese la squadra al completo

item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione

item-thumbnail

Benetton: lunghi rinnovi per Thomas Gallo e Ivan Nemer

Le due prime linee internazionali confermatissimi a Monigo

item-thumbnail

Benetton, Zatta: tra centralità trevigiana e nuova tribuna

Il Presidente dei biancoverdi ha affrontato diversi temi sulle colonne de 'Il Gazzettino"

item-thumbnail

Benetton: le amichevoli precampionato di inizio settembre

Due sfide contro avversari di rilievo internazionale, per capire a che punto sarà la preparazione dei Leoni