I centurioni azzurri premiati prima di Italia-Scozia. Ghiralrdini: “Ricordo Italia-Francia 2013…”

L’ex tallonatore degli azzurri parla dell’evento speciale che precederà il match dell’Olimpico ripensando a un precedente illustre

I centurioni azzurri premiati prima di Italia-Scozia. Ghiralrdini: "Ricordo Italia-Francia 2013..." ph. Sebastiano Pessina

I centurioni azzurri premiati prima di Italia-Scozia. Ghiralrdini: “Ricordo Italia-Francia 2013…” ph. Sebastiano Pessina

Il match del Sei Nazioni 2022 tra Italia e Scozia rappresenterà un’occasione speciale per celebrare i centurioni della Nazionale azzurra e Sara Barattin, unica atleta dell’Italdonne ad aver tagliato il prestigioso traguardo dei 100 caps. A livello maschile invece saranno premiati i capitani della Nazionale Martin Castrogiovanni (119 caps), Marco Bortolami (112 caps), Leonardo Ghiraldini (107 caps), Andrea Lo Cicero (103 caps) ed Alessandro Troncon (102 caps), il flanker e seconda linea Alessandro Zanni protagonista di una serie di oltre cinquanta apparizioni ininterrotte per l’Italia (119 caps) e Mauro Bergamasco (106 caps).

Mancherà il recordman Sergio Parisse (142 caps) che è rimasto in Francia per giocare con Tolone.

Leggi anche: Prima di Italia-Scozia la FIR celebrerà i centurioni azzurri

Uno di questi, il tallonatore Leonardo Ghiraldini, è intervenuto sul sito ufficiale del Sei Nazioni per raccontare le sue sensazioni a poche ore dall’evento: “Sono molto felice di essere coinvolto in questa premiazione, quando si parla di rugby questa è l’eredità che ogni giocatore vuole lasciare. Nello spogliatoio azzurro dell’Olimpico chi ha giocato con l’Italia viene ricordato e questo ti fa sentire parte di una piccola grande famiglia”.

Leggi anche: La formazione dell’Italia che sfida la Scozia nel Sei Nazioni

L’ex giocatore patavino spera che la premiazione dei centurioni possa ispirare gli Azzurri che giocheranno contro la Scozia nel quarto match del Sei Nazioni 2022: “Ricordo ancora il giorno di Italia-Francia del 2013, con la consegna dei caps ad altri importanti azzurri che cantarono l’inno con noi. Riuscimmo poi a vincere quella partita 23-18, spinti anche dall’emozione di un momento così importante.

Questi sono momenti importanti, perché fanno capire di essere parte di un sistema in continua evoluzione. Bisogna sentirsi fortunati e onorati di poter dare un contributo a tutto questo, portando avanti la palla che altri grandi giocatori hanno portato prima di te”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Kieran Crowley: “buona reazione dopo la scorsa settimana, ma c’erano almeno tre o quattro mete che dovevamo segnare”

Le dichiarazioni del coach azzurro e del capitano Edoardo Padovani dopo il successo con la Romania

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match Estivi 2022: l’Italia ruggisce, Romania battuta 45-13

Gli Azzurri segnano quattro mete in 45 minuti, doppietta per Tommaso Menoncello

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: con la Romania un’occasione per mandare un messaggio

Serve una reazione per preparare al meglio la gara contro la Georgia

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, capitan Edoardo Padovani verso la Romania: “Anche per noi è la gara della vita”

L'ala degli azzurri parla a poche ore dal match contro la Romania, sicuro del fatto di guidare una squadra pronta a cambiare marcia dopo il Portogallo

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro
item-thumbnail

Italia Under 20, Brunello: “Vinte 6 delle ultime 8, questo gruppo ha la mentalità giusta”

L'allenatore degli azzurrini e i giocatori Frangini e Vintcent analizzano il netto successo di Monigo contro la Scozia

item-thumbnail

Italia A: la formazione azzurra per sfidare il Carling Champions Team

Tre novità dal primo minuto nel XV indicato dal capo allenatore Alessandro Troncon per la sfida ai competitivi sudafricani