Irlanda: a fine stagione si ritira Devin Toner

Il giocatore lo ha annunciato oggi. Chiuderà con 70 caps e 3 Sei Nazioni vinti

irlanda italia toner

Devin Toner nel Sei Nazioni 2016 – ph. Sebastiano Pessina

Il seconda linea del Leinster e dell’Irlanda Devin Toner ha comunicato che si ritirerà a fine stagione.

Lo ha annunciato attraverso i propri profili social: “C’è ancora molto da giocare in questa stagione ma volevo annunciare adesso il mio ritiro per evitare distrazione quando arriveremo alla fine. Sono immensamente grato a tutti, agli allenatori, ai tifosi, ai compagni di squadra per l’opportunità che mi hanno dato. E soprattutto sono grato alla mia famiglia e a mia moglie Mary, che è stata una roccia.”

Leggi anche: Francia, pronto un contratto fino al 2027 per Fabien Galthié

Toner, 35 anni, ha giocato 70 volte per l’Irlanda e ha vinto il Sei Nazioni tre volte, nel 2014, 2015 e 2018. Il 21 marzo del 2021 ha infranto il record di presenze con la maglia del Leinster superando Gordon D’Arcy. Ad oggi ha giocato 273 volte con la maglia della provincia di Dublino.

Con la franchigia ha vinto 7 volte la lega celtica e 4 volte la Champions Cup.

A 208 cm di altezza, Toner è stato uno dei giocatori più alti a giocare a livello internazionale. Le sue dimensioni fisiche, unite a una coordinazione fuori dal comune per quel corpo, gli hanno permesso di essere un grande giocatore, con una particolare competenza in rimessa laterale.

L’ultima volta che ha giocato per l’Irlanda è stato nel febbraio del 2020, durante il Sei Nazioni, in Inghilterra-Irlanda.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni