Zebre: torna Giammarioli, due azzurri dal primo minuto contro Worcester

Prima gara del 2022 per i ducali che vedono il debutto di Emiliano Bergamaschi come capo-allenatore: al Lanfranchi si parte alle 16.15

Zebre: torna Giammarioli, due azzurri dal primo minuto contro Worcester. PH Sebastiano Pessina

Zebre: torna Giammarioli, due azzurri dal primo minuto contro Worcester. PH Sebastiano Pessina

Sarà una prima per tanti motivi la partita che le Zebre giocheranno domani (16.15) al Lanfranchi contro i Worcester Warriors per la terza giornata di Challenge Cup. Prima gara del 2022, prima partita dopo l’esonero dell’ex coach Michael Bradley e prima con Emiliano Bergamaschi alla guida della squadra. Tanti i motivi d’interesse per un match che rappresenta l’ultima spiaggia per i ducali di passare il turno in Challenge, oltre che la possibilità di raccogliere un successo in una stagione sinora difficile.

Leggi anche: Dove si vedono le Zebre contro Worcester in Challenge Cup

Dopo il rinvio del derby di ritorno col Benetton, inizialmente programmato il 2 gennaio, le Zebre sono rimaste ferme a causa delle positività prima di tornare ad allenarsi verso questo match di Challenge Cup. La sfida contro i Worcester Warriors sarà trasmessa in diretta streaming sul portale www.eprcrugby.tv a partire dalle 16.15.

Analizzando la formazione scelta da Bergamaschi per questo suo debutto alla guida delle Zebre, va subito detto che saranno tre su cinque gli azzurri impiegati: out Fusco e Bruno, titolari Sisi e Fischetti, in panchina Zilocchi. Nel pack di mischia si rivede poi Giammarioli, al rientro e pronto a indossare la maglia numero 8, in una terza linea che lo vedrà impegnato assieme a Mitchell e al giovane Andreani, capitano dell’Italia Under20 allo scorso Sei Nazioni di categoria.

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario della Challenge Cup 2021/22

In mediana spazio all’esperto Violi affiancato dal neozelandese O’Malley, mentre in mezzo al campo saranno Lucchin e Cronjé a indossare le maglie 12 e 13. Il triangolo allargato vedrà Bellini e D’Onofrio alle ali oltre a Laloifi come estremo.

5+3 il numero di avanti e trequarti scelti per la panchina, con il rientro di Daniele Rimpelli tra i convocati.

Qui la formazione dei Warriors.

Zebre, la formazione che riceve i Worcester Warrios per la terza giornata di Challenge Cup (16.15, diretta su EPCR.tv):

15. Junior Laloifi (24)

14. Giovanni D’Onofrio (18)

13. Erich Cronjé (4)

12. Enrico Lucchin (28)

11. Mattia Bellini (66)

10. Timothy O’Malley (3)

9. Marcello Violi (76)

8. Renato Giammarioli (66)

7. Luca Andreani (4)

6. Liam Mitchell (3)

5. Leonard Krumov (69)

4. David Sisi (71)

3. Eduardo Bello (70)

2. Oliviero Fabiani (137)

1. Danilo Fischetti (34)

A disposizione:

16. Massimo Ceciliani (43)

17. Daniele Rimpelli (53)

18. Giosuè Zilocchi (36)

19. Andrea Zambonin (8)

20. Iacopo Bianchi (24)

21. Guglielmo Palazzani (153)

22. Antonio Rizzi (26)

23. Jacopo Trulla (11)

All. Emiliano Bergamaschi

Non disponibili per infortunio: Luca Bigi, Nicolò Casilio, Gabriele Di Giulio, Alessandro Fusco, Marco Manfredi, Johan Meyer, Matteo Nocera

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC: la preview del derby Benetton-Zebre

Si gioca alle 17:30 a Monigo, diretta TV su canale 20

item-thumbnail

Da Viadana un mediano di mischia per le Zebre?

I ducali sono vicinissimi a un nuovo innesto in vista del 2022-2023

item-thumbnail

URC, Zebre: sei cambi e tanti azzurri nel XV di partenza che sfida il Benetton

I ducali cercano la seconda vittoria stagionale, e lo fanno con una squadra ricca di esperienza per la sfida di Monigo

item-thumbnail

Zebre, Erich Cronjé: “Punto a essere uno dei leader della squadra”

Il centro sudafricano fa il punto della situazione in casa dei ducali a due giorni dall'atteso derby di Monigo col Benetton

item-thumbnail

Damiano Mazza è un nuovo giocatore delle Zebre

Il centro giocherà nella città della sua formazione ovale

item-thumbnail

Zebre: un nuovo acquisto in seconda linea

Da Narbonne arriva un sudafricano alto 2 metri per rinforzare il pacchetto di mischia di Fabio Roselli