Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

A poche ore dall’annuncio ufficiale, ecco il borsino sugli Azzurri

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022 (Ph. Sebastiano Pessina)

Quando mancano sempre meno ore all’annuncio dei convocati dell’Italia per l’inizio del Sei Nazioni 2022, che avverrà alle ore 15 in diretta streaming sui canali della FIR e anche su Onrugby, iniziano a circolare le prime indiscrezioni circa i possibili convocati di Kieran Crowley.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, potrebbero esserci alcuni esordienti e delle assenze all’interno della lista degli Azzurri.

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

Esordienti: in terza linea attenzione a Manuel Zuliani che, fresco peraltro di rinnovo col Benetton, potrebbe far parte del comparto dei flanker a disposizione del ct. Fra le aperture invece attenzione al nome di Giacomo Da Re, giocatore che peraltro può giocare in vari slot della cerniera dei trequarti, ala o estremo.

Possibili assenti: a proposito di mediani d’apertura, Tommaso Allan non farà parte dell’elenco dei giocatori che potranno vestire la maglia numero 10, mentre Sergio Parisse potrebbe entrare nel gruppo dei convocati “in corsa”. Il totem azzurro – 142 caps con la maglia della selezione tricolore -, visto il rientro in campo nello scorso mese di dicembre, è possibile che abbia bisogno di minutaggio in coppa con il club prima di essere a disposizione al meglio per la seconda parte del torneo.

Leggi anche, 6 Nazioni 2022: il calendario delle partite dell’Italia

Eleggibili all’estero: Poco prima di Natale, proprio in un’intervista alla Gazzetta, Kieran Crowley aveva detto di aver contattato 6-7 giocatori eleggibili all’estero che avrebbero potuto vestire l’azzurro. Nessuno di questi farà parte dell’elenco dei convocati: potranno diventare azzurri più avanti nel tempo. Ben presto, in merito all’argomento, ci sarà l’opportunità per i lettori di avere maggiori dettagli su Onrugby.

In generale, infine, va segnalato come non siano molti citati i giocatori delle Zebre. Gli elementi della franchigia emiliana potrebbero quindi raccogliere meno convocazioni del solito.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, Innocenti delinea gli obiettivi per il Sei Nazioni: “Mi aspetto almeno due vittorie”

Il presidente federale ha parlato alla presentazione italiana del Torneo

26 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Dove vedere la conferenza stampa di lancio del Sei Nazioni 2023

Come collegarsi alla diretta streaming del Media Day che presenta il Torneo 2023

26 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Crowley: “abbiamo il compito di rendere il rugby divertente per gli spettatori”

Per l'imminente Sei Nazioni il coach degli Azzurri auspica un'Italia che sappia divertirsi e divertire

26 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: il bollettino medico su Matteo Minozzi e Andrea Zambonin

Buone notizie per il trequarti, meno per l'avanti

24 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Juan Ignacio Brex: “La parola “vincere” non ci deve preoccupare. Fra i trequarti c’è una chimica splendida”

Il centro azzurro ha spiegato come la nazionale si sta preparando all'esordio nel Sei Nazioni 2023

24 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: aggiornamento sulle condizioni fisiche di Matteo Minozzi

Arrivano notizie positive dall'infermeria azzurra, il giocatore uscito anticipatamente dal campo con la Nazionale A non ha riportato traumi rilevanti

24 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale