Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

A poche ore dall’annuncio ufficiale, ecco il borsino sugli Azzurri

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022 (Ph. Sebastiano Pessina)

Quando mancano sempre meno ore all’annuncio dei convocati dell’Italia per l’inizio del Sei Nazioni 2022, che avverrà alle ore 15 in diretta streaming sui canali della FIR e anche su Onrugby, iniziano a circolare le prime indiscrezioni circa i possibili convocati di Kieran Crowley.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, potrebbero esserci alcuni esordienti e delle assenze all’interno della lista degli Azzurri.

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

Esordienti: in terza linea attenzione a Manuel Zuliani che, fresco peraltro di rinnovo col Benetton, potrebbe far parte del comparto dei flanker a disposizione del ct. Fra le aperture invece attenzione al nome di Giacomo Da Re, giocatore che peraltro può giocare in vari slot della cerniera dei trequarti, ala o estremo.

Possibili assenti: a proposito di mediani d’apertura, Tommaso Allan non farà parte dell’elenco dei giocatori che potranno vestire la maglia numero 10, mentre Sergio Parisse potrebbe entrare nel gruppo dei convocati “in corsa”. Il totem azzurro – 142 caps con la maglia della selezione tricolore -, visto il rientro in campo nello scorso mese di dicembre, è possibile che abbia bisogno di minutaggio in coppa con il club prima di essere a disposizione al meglio per la seconda parte del torneo.

Leggi anche, 6 Nazioni 2022: il calendario delle partite dell’Italia

Eleggibili all’estero: Poco prima di Natale, proprio in un’intervista alla Gazzetta, Kieran Crowley aveva detto di aver contattato 6-7 giocatori eleggibili all’estero che avrebbero potuto vestire l’azzurro. Nessuno di questi farà parte dell’elenco dei convocati: potranno diventare azzurri più avanti nel tempo. Ben presto, in merito all’argomento, ci sarà l’opportunità per i lettori di avere maggiori dettagli su Onrugby.

In generale, infine, va segnalato come non siano molti citati i giocatori delle Zebre. Gli elementi della franchigia emiliana potrebbero quindi raccogliere meno convocazioni del solito.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia imperfetta ma pronta: verso la Georgia con rinnovata fiducia

C'è ancora qualcosa da mettere a posto, ma la prestazione di Bucarest ha riportato fiducia ed entusiasmo

3 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: doppio sorpasso Italia! Superate Samoa e Georgia

Contro la Romania serviva vincere con almeno 16 punti di vantaggio: così è stato

2 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le pagelle di Romania-Italia

Nemer e Zanon i migliori. Gran ritorno di Menoncello, esordio da incorniciare per Alessandro Garbisi

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley: “buona reazione dopo la scorsa settimana, ma c’erano almeno tre o quattro mete che dovevamo segnare”

Le dichiarazioni del coach azzurro e del capitano Edoardo Padovani dopo il successo con la Romania

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match Estivi 2022: l’Italia ruggisce, Romania battuta 45-13

Gli Azzurri segnano sette mete, doppietta per Tommaso Menoncello

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: con la Romania un’occasione per mandare un messaggio

Serve una reazione per preparare al meglio la gara contro la Georgia

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale