Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

A poche ore dall’annuncio ufficiale, ecco il borsino sugli Azzurri

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022 (Ph. Sebastiano Pessina)

Quando mancano sempre meno ore all’annuncio dei convocati dell’Italia per l’inizio del Sei Nazioni 2022, che avverrà alle ore 15 in diretta streaming sui canali della FIR e anche su Onrugby, iniziano a circolare le prime indiscrezioni circa i possibili convocati di Kieran Crowley.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, potrebbero esserci alcuni esordienti e delle assenze all’interno della lista degli Azzurri.

Italia: le prime indiscrezioni sui convocati per il Sei Nazioni 2022

Esordienti: in terza linea attenzione a Manuel Zuliani che, fresco peraltro di rinnovo col Benetton, potrebbe far parte del comparto dei flanker a disposizione del ct. Fra le aperture invece attenzione al nome di Giacomo Da Re, giocatore che peraltro può giocare in vari slot della cerniera dei trequarti, ala o estremo.

Possibili assenti: a proposito di mediani d’apertura, Tommaso Allan non farà parte dell’elenco dei giocatori che potranno vestire la maglia numero 10, mentre Sergio Parisse potrebbe entrare nel gruppo dei convocati “in corsa”. Il totem azzurro – 142 caps con la maglia della selezione tricolore -, visto il rientro in campo nello scorso mese di dicembre, è possibile che abbia bisogno di minutaggio in coppa con il club prima di essere a disposizione al meglio per la seconda parte del torneo.

Leggi anche, 6 Nazioni 2022: il calendario delle partite dell’Italia

Eleggibili all’estero: Poco prima di Natale, proprio in un’intervista alla Gazzetta, Kieran Crowley aveva detto di aver contattato 6-7 giocatori eleggibili all’estero che avrebbero potuto vestire l’azzurro. Nessuno di questi farà parte dell’elenco dei convocati: potranno diventare azzurri più avanti nel tempo. Ben presto, in merito all’argomento, ci sarà l’opportunità per i lettori di avere maggiori dettagli su Onrugby.

In generale, infine, va segnalato come non siano molti citati i giocatori delle Zebre. Gli elementi della franchigia emiliana potrebbero quindi raccogliere meno convocazioni del solito.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, Niccolò Cannone: “È un momento importante per il nostro rugby, non abbiamo mai smesso di crederci”

Intervistato durante la nuova puntata del nostro Podcast, l'Azzurro ha rimarcato il duro lavoro che c'è dietro i successi della nazionale

11 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Autumn Nations Series: Italia-Argentina verso il Ferraris di Genova

La prima partita dei test autunnali degli Azzurri dovrebbe giocarsi nel capoluogo ligure

6 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Tommaso Menoncello: “Sonny Bill Williams è sempre stato il mio idolo. Andrea Masi mi ha insegnato molto”

Il trequarti del Benetton è il più giovane giocatore a vincere il premio di "Best Player of Six Nations"

5 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Tommaso Menoncello nominato “Miglior Giocatore” del Sei Nazioni 2024

Riconoscimento incredibile per l'Azzurro che diventa il secondo italiano a prendersi questo prestigioso premio

5 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni: la meta di Lorenzo Pani contro il Galles eletta come la “Migliore del Torneo”

Un'azione a tutta velocità conclusa dallo scatto e dallo slalom del trequarti azzurro

3 Aprile 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Juan Ignacio Brex: “Abbiamo fatto la storia ma non ci vogliamo fermare”

In una intervista a RugbyPass il centro torna sulla voglia di vincere degli Azzurri in vista del futuro

28 Marzo 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale