Top 14: il Bordeaux va in fuga, Perpignan vince la sfida salvezza a Biarritz

Dieci squadre su quattordici in campo nella quindicesima giornata. Ai box Tolosa, Montpellier, Tolone e La Rochelle

Top 14

Top 14: torna alla vittoria il Racing 92 – ph. GEOFFROY VAN DER HASSELT / AFP

Cinque partite e dieci squadre in campo nella quindicesima giornata del Top 14, che vede Bordeaux proseguire la propria marcia in vetta alla classifica del massimo campionato francese.

La squadra di Christophe Urios ha avuto ragione del Brive in un match complicato in casa dei bianconeri. Dopo un primo tempo difficile, chiuso sotto per 14-3, Federico Mori e compagni hanno saputo reagire con pazienza nella ripresa e ribaltare la situazione negli ultimi venticinque minuti dell’incontro grazie alla meta di Cameron Woki e al piede preciso del mediano di mischia Maxime Lucu. Il break di 13-0 ha permesso ai girondini di aggiudicarsi il match 19-22.

Settanta minuti in campo con il numero 11 per Mori, inusualmente schierato all’ala sinistra, cinquantasei per Pietro Ceccarelli in prima linea con il Brive. Seconda partenza da titolare in stagione per il pilone, quinta per il trequarti.

In classifica Bordeaux accumula quindi 9 lunghezze sulle più dirette inseguitrici, Tolosa e Castres. Mentre la capolista ha una gara da recuperare, saltata nelle scorse settimane, i campioni in carica non hanno giocato le ultime due, rimandate a data da destinarsi.

Leggi anche: Premiership: prima sconfitta in stagione per Leicester, prima vittoria da aprile per Bath

Castres ha finora invece evitato cancellazioni e rinvii, ed è arrivata in alto grazie alla vittoria sullo Stade Français per 15-9, quarta vittoria consecutiva. Una partita senza mete decisa dai calci: per la squadra di casa segnano Benjamin Urdapilleta e Ben Botica dalla piazzola, oltre a Julien Dumora con un drop.

Recupera posizioni anche il Lione, un’altra delle poche squadre che hanno giocato finora tutte e 15 le gare previste. Netta l’affermazione per 35-10 su Pau. Curiosità: solo 2 dei punti segnati dalla squadra sono arrivati da un giocatore francese, la giovane apertura Leo Berdeu. Le mete sono state del neozelandese Jordan Taufua (2), dell’australiano Colby Fainga’a, del figiano Josua Tuisova e del georgiano Davit Niniashvili. Quattro su cinque trasformazioni ad opera dell’ex All Black Lima Sopoaga.

Per chiudere il discorso ai piani alti della classifica, torna alla vittoria il Racing 92, che batte il Clermont 33-28.

I parigini non vincevano in campionato dallo scorso 31 ottobre, giorno della vittoria sul Tolosa.

Partita bella e tirata a La Defense, con 7 mete e numerosi ribaltamenti di punteggio: Clermont avanti 19-10 con tre mete nella prima mezz’ora (Penaud, Moala e Fourcade gli autori), ma Racing che reagisce con una marcatura di Teddy Thomas in chiusura di frazione; nella ripresa Machenaud segna 6 punti e sorpassa mentre Lavanini si fa un giro nella panchina dei puniti per 10 minuti; Parra risponde all’ora di gioco con un piazzato per il 21-22 provvisorio, ma è l’ultimo vantaggio per gli ospiti, che vincono con le mete di Hemery e Lauret nel quarto di partita finale.

Infine, successo cruciale in zona retrocessione per il Perpignan, che espugna Biarritz e lo condanna all’ultima posizione. Partita tosta e pazza anche in questo caso: i baschi chiudono il primo tempo in vantaggio 13-8, ma subiscono due mete in sei minuti tra il 52′ e il 58′; i catalani provano a gettare tutto alle ortiche vedendosi comminare due cartellini gialli subito dopo e subendo un break di 10-0, ma al 76′, sul punteggio di 23-22, Melvyn Jaminet si presenta dalla piazzola e non sbaglia il calcio della vittoria.

Situazione difficile ora per Biarritz, che è fanalino di coda e, a differenza delle rivali, non deve recuperare partite. Sicuramente, però, è tutto ancora aperto: tra l’ultima posizione e il nono posto in classifica corrono solamente 8 punti.

Non hanno giocato Tolosa, Montpellier, Tolone e La Rochelle.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top14: ufficiale, Ange Capuozzo a Tolosa fino al 2025

L'estremo azzurro passa a una delle squadre più forti del rugby francese ed europeo con un contratto triennale

13 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Eddie Jones verso il Top 14? Il Racing si affaccia

Contatti fra l'head coach dell'Inghilterra e il club parigino, alla ricerca di un nuovo capo allenatore

10 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Accetterei di giocare per l’Italia alla Rugby World Cup, ma devo meritarlo sul campo”

In mezzo a un Tolone che sta volando, c'è un terza linea pronto a rinnovare il suo contratto. In prospettiva, un occhio al Mondiale francese non dispi...

6 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: 7 squadre in 7 punti in cima alla classifica

Perdono la prima e la seconda, La Rochelle fuori dai playoff: è grande bagarre per la post-season

3 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

L’ovazione del pubblico di Tolosa per Maxime Medard

I tifosi del club francese riservano un tributo da brividi all'estremo

2 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Italiani all’estero: Parisse vince ancora, batosta per il Montpellier di Garbisi

Il Tolone dell'ex capitano azzurro continua la sua rimonta in classifica, mentre in testa si riaprono i giochi

2 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14