Benetton: ci si allena a gruppi, in attesa degli assenti

Dopo il rinvio del derby, Bortolami ha organizzato un sistema di lavoro per consentire alla squadra di lavorare in vista dei prossimi impegni

Benetton: ci si allena a gruppi, in attesa degli assenti

Benetton: ci si allena a gruppi, in attesa degli assenti (ph. Massimiliano Carnabuci)

Dopo il rinvio a data da destinarsi del derby con le Zebre, il Benetton sta continuando a lavorare in vista dei prossimi impegni di Challenge Cup, il 15 gennaio contro i Dragons e il 21 in casa di Lione (al netto di possibili rinvii, vista la situazione in Francia). Nel frattempo, secondo quanto riporta Il Gazzettino, il numero di positivi ammonterebbe a sei o sette. Per precauzione, Marco Bortolami ha organizzato un sistema di lavoro a gruppi, per limitare il più possibile i rischi e allo stesso tempo continuare ad allenarsi.

Dopo un ulteriore giro di tamponi, anche oggi i ragazzi si alleneranno a gruppi. A meno di sorprese dell’ultimo momento, da domani tutti i disponibili dovrebbero tornare a formare un unico gruppo di allenamento, in attesa del ritorno degli assenti, che dovrebbe avvenire la settimana prossima.

Intanto, il board dello United Rugby Championship sta valutando il da farsi, viste le tantissime partite rinviate in queste ultime settimane. Si vocifera che la soluzione potrebbe essere quella di recuperarle durante il periodo del Sei Nazioni. Calendario alla mano, infatti, non sono previste partite nei 5 weekend del torneo che vedrà coinvolte Inghilterra, Francia, Irlanda, Galles, Scozia e Italia. Si potrebbero quindi sfruttare quegli spazi per recuperare un po’ di incontri saltati, anche se vorrebbe dire giocare dei derby (tra cui Benetton-Zebre) senza i nazionali di Italia, Galles, Scozia e Italia.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

L'utility back fissa i suoi obiettivi per la seconda parte di stagione con i Leoni

item-thumbnail

Challenge Cup: cosa serve ai leoni per passare il turno?

A 80' dalla fine della fase a gironi della coppa cadetta

item-thumbnail

Padovani dopo Lione-Benetton: “A tratti superiori, ci è mancato il breakdown”

L'estremo dei leoni dopo il match di Challenge: "Dovevamo portare a casa più punti, ma sono orgoglioso della squadra e della prestazione"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “orgoglioso della squadra per 80′”

L'analisi a caldo dell'head coach trevigiano

item-thumbnail

Challenge Cup: non basta un bel Benetton, Lione passa 25-10

Niente da fare per i leoni, che dopo 70 minuti di battaglia cedono nel finale, complice anche un discutibile cartellino giallo

item-thumbnail

Challenge Cup: esame di francese a Lione per il Benetton

Leoni a caccia di punti preziosi in terra transalpina