Premiership: Chris Ashton è svincolato

L’ala ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava ai Worcester Warriors

Chris Ashton ha segnato 20 mete con la maglia dell'Inghilterra - Ph. S pessina

Chris Ashton – ph. Sebastiano Pessina

Il tempo dei tuffi in meta a braccia aperte è ormai finito: a 34 anni Chris Ashton ha rescisso consensualmente il suo contratto con i Worcester Warriors ed è ora un giocatore svincolato, senza squadra.

Non passerà probabilmente molto tempo prima che il prolifico trequarti ala trovi un club dove accasarsi e concludere la stagione, che potrebbe essere la sua ultima.

Al tempo stesso, Ashton, arrivato a Worcester per portare la sua esperienza in un gruppo con tanti giovani, non è esattamente stato un impiegato modello: in 11 mesi al Sixways è stato soprattutto infortunato e ormai da settimane aveva smesso di allenarsi con il club.

Leggi anche: Test match 2022: Francia-Sudafrica trampolino di lancio al mondiale?

“Ashton è arrivato dagli Harlequins 11 mesi fa – si legge nel comunicato della società – ma infortuni al polpaccio e al ginocchio gli hanno impedito di scendere in campo con i Warriors. Inoltre, raggiungere la sede del club dalla sua casa a Northampton si è dimostrato un problema, quindi il club e Ashton hanno concordato di risolvere il contratto che sarebbe scaduto al termine della stagione.”

Il finale di carriera del classe 1987, terzo miglior marcatore di sempre nella storia della Premiership, non sta andando come previsto: dopo aver fatto registrare numeri impressionanti a Northampton (33 mete in 51 gare), Saracens (47 mete in 80 partite) e Tolone (24 mete in 23 partite), il turbolento trequarti ha visto il proprio talento affievolirsi, e con esso anche la capacità di mantenere buoni rapporti con i club.

Fuggito dalla Francia rompendo un contratto triennale per tornare di corsa nel Regno Unito, Ashton ha giocato per i Sale Sharks, club per il quale ha segnato 6 mete in 14 partite spalmate su due stagioni, dopodiché è stato di fatto cacciato dall’allora director of rugby Steve Diamond dopo un acceso diverbio.

Leggi anche: All Blacks: Joe Schmidt entra nello staff

Diamond ebbe a dire: “Non siamo d’accordo su come dovremmo giocare. Lui la vede in un modo, io in un altro. Fine della storia.” Risultato: contratto strappato e Ashton agli Harlequins.

Sotto Gustard, giocherà ai Quins solo 7 volte prima di andarsene a metà stagione e accasarsi quindi a Worcester. Con i Warriors ha ottenuto 4 presenze, segnando una meta.

L’ultima sua partita risale al marzo scorso, contro il Northampton, dove raccolse una squalifica di sei settimane per un’entrata pericolosa in una maul.

Il suo addio al Sixways arriva solo 3 settimane dopo che i Worcester Warriors hanno annunciato l’arrivo come consulente di Steve Diamond.

E pensare che segnando altre 3 volte diventerebbe il più grande marcatore di mete della storia del campionato inglese.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Danny Cipriani lascia Bath e vola in MLR, destinazione Dallas

Il 34enne giocherà nei Jackals, manca solo l'ufficialità per il trasferimento

10 Maggio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Alex Lozowski chiude la porta all’Italia: “Mi sento inglese”

Il mediano dei Saracens ha parlato della conversazione con Kieran Crowley e del suo rapporto con la Nazionale inglese

9 Maggio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la corsa playoff appare ormai una storia a due

Gloucester e Northampton Saints staccano le concorrenti. Pesa la vittoria per 64-0 dei biancorossi sul Bath

3 Maggio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Chris Ashton nella leggenda: due record in un giorno

L'ala inglese ha firmato due primati in una sola partita, entrando sempre di più nella storia del rugby inglese e internazionale

2 Maggio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: volata playoff sempre più infuocata

Cinque squadre lottano per il quarto posto in classifica. Gli Harlequins battono i Tigers e si assicurano un buon margine

26 Aprile 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Renato Giammarioli si trasferisce ai Worcester Warriors

La terza linea delle Zebre e della Nazionale giocherà in Premiership la prossima stagione

25 Aprile 2022 Emisfero Nord / Premiership