I migliori 20 giocatori del 2021 secondo Rugby World: vince un francese su un All Black

Lo storico magazine inglese ha incoronato un galletto, dietro di lui tanto emisfero sud. Non ci sono italiani nei primi 20 posti

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mikefava 7 Dicembre 2021, 12:21

    Incredibile che nella lista non ci siano Tadhg Beirne e Josh Navidi, dopo il Sei Nazioni disputato quest’anno, inoltre Alun Wyn Jones ci starebbe sempre dentro. Per il resto, davvero strano che non ci sia nessun giocatore italiano eh…incredibile…

    • Ventu 7 Dicembre 2021, 13:21

      Per mettere Beirne o Navidi devi capire qualcosa di rugby veramente, perché spesso e volentieri fanno il lavoro meno appariscente. Aggiungerei anche Baird, Kolisi, Nyakane, Jordan, togliendo Smith Retallik e Whitelock. Inoltre Savea prima di Hooper e H.Watson mi fa veramente strano. Poi va bé sono in ogni caso classifiche soggettive

      • LiukMarc 7 Dicembre 2021, 13:22

        Dimenticavo Will Jordan in effetti. Molto più lui di Whitelock o Mounga per il 2021 se dobbiamo tenerci in casa AB…

      • mikefava 8 Dicembre 2021, 16:52

        Ventu, se significa che capisco qualcosa di rugby veramente, ti ringrazio e me ne compiaccio, ahahah…però, pur facendo il lavoro “sporco”, questi giocatori sono stati tra i migliori 20 oltre ogni evidenza. Ma d’altronde, se questa è una classifica “giornalistica”, io comunque capisco poco anche le scelte degli allenatori a volte…tipo non portare Keith Earls a giocare con i British and Irish Lions quest’anno e portare invece Elliot Daly, che ha giocato davvero piuttosto malotto.

  2. Lock492 7 Dicembre 2021, 12:44

    Piccola correzione: Dupont gioca a Tolosa e non a Tolone 😅

  3. LiukMarc 7 Dicembre 2021, 13:21

    Classifiche che per me lasciano sempre un po’ il tempo che trovano, dovremmo capirne i criteri e cosa rende un giocatore “più forte” di un altro per esempio a parità di campionato (con alcuni campionati più difficili in cui emergere o fare la differenza, cosi come il ruolo o impatto in squadra, ecc), risultati ed età (Curry per me non è più forte di Lawes, ma sicuramente ha dalla sua ancora margini di crescita).
    Personalmente la Top10 la capisco il giusto. Per me Barrett sta ben più su, così come Eztebeth (e Smith, Toupou e Whitelock più giù). Grandi assenti – per me – Rees Zammit (stiamo parlando sempre del 2021 ovviamente) e Ntamack (se metti Dupond, difficile non mettere anche lui). Ma appunto,chiacchiere da bar 🙂

  4. Maggicopinti 10 Dicembre 2021, 11:33

    L’immancabile nazionalismo inglese che piazza Maro Itoje al terzo posto. Non male la sua stagione, per carità, ma se ci dobbiamo mettere un seconda linea, mi pare che Etzebeth sia stato un filino (….) superiore.

Lascia un commento

item-thumbnail

Il World Rugby Ranking definitivo dopo la fine dei test match

Terminate le Autumn Nations Series, ecco le posizioni che verranno mantenute fino al prossimo Sei Nazioni

27 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Doddie Weir ha passato la palla a soli 52 anni

Se n'è andato uno dei simboli della lotta alla Sla, dopo una lunga battaglia

27 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby World Cup e Mondiali di calcio: quando il Giappone fa l’impresa

Prima gli Springboks ora la Germania: i nipponici sanno esaltarsi come pochi

24 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

I nomi sulle maglie da rugby avvicinano i fans e dovrebbero essere adottati più spesso

L'iniziativa partita in occasione delle Autumn Nations Series contribuisce a promuove il rugby

23 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Quando il rugby esprime appieno i propri valori

Tre bellissimi episodi accaduti nel post partita dell'ultimo weekend delle Autumn Nations Series, con Ange Capuozzo tra i protagonisti

23 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Ranking: l’Italia scende di un posto, la Scozia vola e ne guadagna tre

Weekend con qualche scossone nella classifica mondiale ovale. Crolla il Galles, battuto in casa dalla Georgia, non cambia il podio

21 Novembre 2022 Terzo tempo