Italia-All Blacks: le parole del CT azzurro Kieran Crowley verso la sfida agli All Blacks

L’ex Benetton ha parlato in conferenza stampa

Italia, Kieran Crowley

Italia-Nuova Zelanda: le parole di Kieran Crowley verso la sfida agli All Blacks ph. FIR

A margine dell’annuncio della formazione dell’Italia, per la sfida contro la “sua” Nuova Zelanda (di cui è stato giocatore e con cui ha vinto la prima Coppa del Mondo nel 1987), Kieran Crowley, alla prima da CT azzurro, ha parlato in conferenza stampa.

“Spero in una performance importante, in cui lotteremo per la maglia. Non scenderemo in campo solo per provare a tenere il punteggio basso. Al contempo, tuttavia, sarà una partita difficile, visto la grande ventata di novità, con un coach nuovo, una squadra rinnovata e un nuovo stile di gioco (con tante informazioni da maneggiare)”, ha spiegato Crowley, parlando del match di sabato contro la Nuova Zelanda.

“Più che al mero risultato, guarderemo al percorso di crescita. Parametri che possono darci riscontri interessanti sono ad esempio il numero di penalty concessi (proveremo a tenerlo basso), il numero di palle di qualità che riusciremo ad avere dai punti d’incontro, le linee del vanteggio prese in attacco e quelle concesse (il meno possibile) in difesa, ed il numero di turnover. Ci sono tutta una serie di traguardi (parziali negli 80′) da provare a raggiungere che utilizzeremo per valutare la performance”, ha dettagliato l’ex coach dei leoni, prima di passare alla difesa azzurra.

“Ci stiamo lavorando duramente: il sistema difensivo è differente da quello usato dai giocatori di solito. Ci saranno degli errori, lo metto in conto, sarà importante provare a vincere il maggior numero di impatti”, ha sottolineato Crowley.

Stuzzicato su quanto fatto vedere dalla Nazionale A, poi, l’ex Canada ha così risposto: “Per il nostro movimento, è importante che ci sia un’opportunità per i giovani atleti come quella che regala la presenza dell’Italia A. Penso che, alla luce delle premesse iniziali, abbiano avuto una buona performance contro la Spagna, e adesso, peraltro, avranno già una seconda chance per migliorare, contro l’Uruguay”.

Leggi anche: Come vedere Italia-All Blacks

Sul ritorno di Minozzi, infine, dopo un anno: “Matteo ha sofferto per infortunio, ma è rientrato col club. A estremo non ho una scelta facile: con Padovani che sta recuperando, non avevo molte opzioni. Ho chiesto ai Wasps degli allenamenti di minozzi e mi hanno dato buone risposte, l’ho visto bene in settimana quindi per lui questa è una bella opportunità”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, i numeri della prima stagione di Kieran Crowley

Gli Azzurri hanno giocato 11 partite da quando si è insediato il CT

26 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i giocatori e le giocatrici che hanno esordito in Nazionale nella stagione 2021-22

Ben 25 atleti (18 nella Nazionale maschile, 7 nella femminile) hanno conquistato il primo cap azzurro durante l'ultima annata: ecco l'elenco

25 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Padova, Firenze e Genova per i test match di novembre

A novembre Samoa, Australia e Sudafrica saranno ospiti degli Azzurri

20 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test match Italia, novembre 2022: ecco quali dovrebbero essere date e sedi

Si delinea il calendario azzurro per i test match di novembre 2022 con Samoa, Sudafrica e Australia

16 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Marzio Innocenti fa il bilancio dopo i test estivi

Il presidente federale: "Guai a dire che è tutto sbagliato, le nostre squadre nazionali potranno darci grandi soddisfazioni"

13 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Crowley: “Siamo più indietro di dove pensavo potessimo essere”

Per il CT la prestazione di Batumi è stata inaccettabile, ma a novembre ci sarà un'opportunità di riscatto

13 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale