Steve Hansen durissimo: “Sudafrica-Lions? Una serie fatta solo di scontri fisici”

L’ex allenatore degli All Blacks non risparmia critiche ai colleghi per il modo nel quale hanno allenato la serie della scorsa estate

Steve Hansen durissimo: "Sudafrica-Lions? Una serie fatta solo di scontri fisici" (ph. Sebastiano Pessina)

Steve Hansen durissimo: “Sudafrica-Lions? Una serie fatta solo di scontri fisici” (ph. Sebastiano Pessina)

Sono parole di fuoco quelle che l’ex allenatore degli All Blacks Steve Hansen (campione del Mondo 2015) ha lanciato verso la serie tra Sudafrica e Lions, andata in scena tra il luglio e l’agosto scorso. Hansen ha detto parlando a un programma neozelandese: “I due allenatori avevano a disposizione pack estremamente fisici ma non avevano fiducia in quello che poteva accadere muovendo il pallone, quindi si sono limitati a darsi delle gran botte. L’obiettivo principale sembrava essere quello di rallentare costantemente il pallone ed essere sicuri che la propria linea difensiva fosse pronta per un nuovo scontro fisico”.

Leggi anche: Il calendario dei test match autunnali del 2021

Hansen ha aggiunto come secondo lui nella serie sia mancato praticamente tutto quello che un tifoso di rugby cerca per divertirsi, cioè velocità, uso della palla e fisicità. E sugli All Blacks? “Non devono essere solo loro a salvare il rugby. Serve che tutti gli elementi coinvolti capiscano che con il pallone in mano serva fare qualcosa, non solamente andare a sbattere”.

Leggi anche: Il calendario completo del Rugby Championship 2021

Infine Steve Hansen è intervenuto sull’annosa questione delle regole, dopo che un gruppo di ex grandi campioni britannici (McGeechan, McBride, Edwards, John e Taylor) ha scritto a World Rugby sottolineando la pericolosità del rugby odierno soprattutto per quanto riguarda il discorso legato ai colpi in testa, proponendo come soluzione la possibilità che i cambi siano legati solamente agli infortuni così da, secondo loro, avere un gioco più controllato. Netta la posizione di Hansen: “Questo non cambierebbe di molto la situazione, non sono d’accordo. Ci sarebbero solo giocatori più stanchi in giro per il campo. Il problema principale, per me, è che non c’è un arbitraggio chiaro in base alle regole odierne. Serve rivedere le regole sul breakdown, che ormai è diventata una delle situazioni più usate nel mondo del rugby”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Lunga squalifica per Bundee Aki, che salta Irlanda-Sudafrica di novembre

Il centro di Connacht fermato per otto settimane (riducibili a sette) dopo il rosso diretto comminatogli da Gianluca Gnecchi

29 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

All Blacks, Ian Foster pensa al Mondiale 2023 dopo aver salvato la panchina

Il coach dei neozelandesi si proietta verso l'anno prossimo pensando anche agli imminenti Test Match

28 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: i 36 convocati di Eddie Jones per un camp verso i test di novembre

Prime scelte in vista della nuova serie di impegni per il coach inglese, alle prese con qualche assenza ma anche diverse novità

26 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Darcy Swain è stato squalificato per 6 settimane dopo il fallo su Quinn Tupaea

L'avanti salterà una parte dei Test Match di Novembre, ma potrà tornare a disposizione per le ultime gare in programma

22 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match Novembre 2022: programma e orari delle partite che verranno trasmesse in diretta tv e streaming

21 Match di cui 18 in diretta sui canali di Sky Sport. Ecco il menù completo

22 Settembre 2022 Rugby in TV
item-thumbnail

URC: dopo una giornata il Galles ha già perso un titolare per i test di novembre

Liam Williams fermo almeno quattro mesi, restano due candidati alla maglia numero 15 dei Dragoni per le sfide in arrivo

20 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match