Olimpiadi: il medagliere del rugby 7s, a Tokyo (e non solo)

Otto le selezioni salite sul podio nelle due edizioni a cinque cerchi disputate

medaglia oro Fiji rugby sevens Olimpiadi Tokyo 2020

Il medagliere olimpico del Rugby 7s ph. credits: World Rugby

Andata ufficialmente in archivio la seconda edizione dei tornei olimpici del rugby 7s, dopo quella d’esordio in Brasile (a Rio de Janeiro) ormai cinque anno or sono, è tempo di bilanci, ad iniziare da quelli meramente numerici.

Premessa non di poco conto: il medagliere è solamente un artificio, talvolta abbastanza forzato, per misurare il livello delle prestazioni delle selezioni al vertice. In questo caso, però, ci torna utile per dare uno sguardo rapido all’andazzo dei tornei.

Leggi anche: Il probabile calendario 2021/22 di tutte le Nazionali dell’Italia di rugby

Chi ha vinto, dunque, il ‘medagliere’? La Nuova Zelanda, in grado di vincere un oro tra le donne ed un argento tra i maschi. Un successo sudatissimo, con le Fiji –  ad un passo dai tuttineri -, in grado di bissare l’oro brasiliano tra gli uomini e di conquistare un leggendario bronzo tra le donne.

Prime storiche medaglie anche per Francia (argento tra le donne) ed Argentina (bronzo nella competizione maschile).

Il medagliere di Tokyo 2020 – rugby 7s

  1. Nuova Zelanda (1 oro, 1 argento)
  2. Fiji (1 oro, 1 bronzo)
  3. Francia (1 argento)
  4. Argentina (1 bronzo)

Leggi anche: Video: gli highlights della vittoria del Sudafrica sui Lions in gara 2

Chi è in testa invece al medagliere storico? Se prendiamo in considerazione tutte le edizioni olimpiche del rugby a 7s, in vetta alla speciale graduatoria troviamo le Fiji, super consistenti nel quinquennio, con la Nuova Zelanda sul gradino del podio numero 2, e l’Australia (grande delusa nel femminile a Tokyo) terza, grazie all’oro donne conquistato all’esordio a Rio.

Presenti in classifica anche UK (argento a Rio con i maschi), Sudafrica (bronzo Blitzboks cinque anni fa) e Canada (le donne chiusero terze in Brasile).

Il medagliere del rugby a 7s alle Olimpiadi – (Rio de Janeiro 2016/Tokyo 2020)

Fiji (2 ori, 1 bronzo)
Nuova Zelanda (1 oro, 2 argenti)
Australia (1 oro)
UK/Francia (1 argento)
Argentina/Sudafrica/Canada (1 bronzo)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: la diretta streaming di Irlanda-Scozia – Qualificazione Mondiale

Calcio d'inizio alle 18. Azzurre spettatrici (molto) interessate

25 Settembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby ha lanciato il nuovo protocollo guida per i carichi di allenamento con contatto

Il documento è stato stilato col parere delle federazioni, dei giocatori e delle organizzazioni di vari tornei

23 Settembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby Ranking femminile: cambia la posizione dell’Italia

La Scozia entra in Top10, l'Italia scivola sorpassata dall'Irlanda, la Spagna in mezzo alle altre. Ecco le ultime modifiche alla classifica

21 Settembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Qualificazione mondiale: la diretta streaming di Spagna-Scozia

Calcio d'inizio in programma alle 18

19 Settembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: rivoluzione sul podio della classifica mondiale

Il fine settimana australe ha mischiato le carte al vertice della graduatoria iridata

19 Settembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2031: l’Inghilterra si candida ad ospitare il torneo

La nuova presidenza della Federazione Inglese fissa gli obiettivi a breve e a medio/lungo termine

15 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup