Springboks, Kolisi raddoppia: “Nic Berry mi ha mancato di rispetto”

Dopo il clamoroso video di Rassie Erasmus, dal ritiro sudafricano si alzano ancora i toni sulla direzione arbitrale del primo test

Sudafrica, verso i Lions: gli Springboks recuperano anche Kolisi

Ancora polemiche: il capitano degli Springboks Siya Kolisi ha espresso altre lamentele sull’arbitraggio di Nic Berry – ph. Sebastiano Pessina

Mancano poco più di 24 ore al calcio d’inizio del secondo test della serie fra Sudafrica e British & Irish Lions eppure non si accenna a tornare a parlare di rugby giocato.

Nella conferenza stampa della vigilia il capitano degli Springboks Siya Kolisi e l’allenatore dell’attacco Mzwandile Stick sono tornati sugli argomenti caldi della settimana, gli stessi messi al centro dal controverso video di Rassie Erasmus pubblicato giovedì.

Uno dei momenti salienti del lungo monologo di Erasmus poneva l’attenzione sul diverso trattamento riservato dalla terna arbitrale guidata dall’australiano Berry alle istanze portate in analisi da Alun Wyn Jones e da Kolisi.

Il capitano conferma: “Sabato scorso non mi sono sentito rispetto da Nic Berry, penso che non mi sia stata data un’equa possibilità di intervenire, lo stesso accesso all’arbitro.”

Leggi anche: Rassie Erasmus e il presunto profilo falso

“Non vedo l’ora di giocare la prossima partita con un nuovo arbitro. Penso che Ben [O’Keeffe, l’arbitro del secondo test] darà pari opportunità ad entrambi i capitani. È tutto quello che chiediamo.”

Gli ha fatto eco Stick, al suo fianco, accusando i Lions di aver distrutto l’integrità e l’onestà della serie dopo le polemiche alla vigilia della partita per la designazione di un TMO sudafricano.

Se il primo test era stato anticipato dalle normali schermaglie alle quali siamo soliti assistere prima di partite importanti, le azioni da parte della squadra sudafricana, capeggiate dal director of rugby Erasmus, hanno portato il tutto ad un differente livello di tossicità.

Nella notte italiana, intanto, la federazione australiana, alla quale appartiene l’arbitro del primo test Nic Berry, ha emesso un comunicato per condannare il video di Erasmus.

“Nic è un arbitro molto rispettato e gode di grande considerazione, l’attacco nei confronti della sua onestà, della sua persona e della sua reputazione è inaccettabile – ha detto il CEO di Rugby Australia Andy Marinos – Abbiamo contattato World Rugby perché la situazione venga affrontata.”

La federazione internazionale ha fatto sapere di star attualmente esaminando i fatti, e che interverrà attraverso i consueti canali ufficiali, mentre non verranno fatti commenti pubblici in proposito.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Iain Henderson si scaglia contro Warren Gatland: “Lions? Non sceglieva i giocatori in base allo stato di forma”

L'avanti irlandese accusa il tecnico di aver utilizzato solo i giocatori a lui familiari e non i migliori

23 Settembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra, Eddie Jones avverte quattro veterani: “O ritrovare la forma o al Mondiale 2023 non ci venite”

Il tecnico dei vicecampioni del mondo non le manda a dire a una parte "storica" del gruppo d'oltremanica

21 Settembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Louis Lynagh convocato nel mini raduno dell’Inghilterra

Eddie Jones ha diramato le convocazioni per un camp di lavoro in vista di novembre: c'è anche il trequarti nato a Treviso

21 Settembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Irlanda: Andy Farrell convoca 50 giocatori per preparare i Test Match di novembre

Lo staff tecnico pensa al futuro iniziando anche a valutare le possibilità a disposizione per il Sei Nazioni 2022

17 Settembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Barbarians: Tra i convocati nomi eccellenti in campo e in panchina

Tanti nomi importanti tra i primi convocati dei Barbarians, che il 27 novembre giocheranno contro Samoa a Twickenham

8 Settembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match