Sei Nazioni U20: gli highlights di Italia-Francia

Rivediamo le immagini della beffarda sconfitta degli azzurrini, autori di una bella prova non coronata dalla vittoria

Sei Nazioni U20: gli highlights di Italia-Francia

Sei Nazioni U20: gli highlights di Italia-Francia

La seconda giornata del Sei Nazioni Under 20 ha visto l’Italia sconfitta con soli due punti di scarto dalla Francia, al termine di un match giocato con grande coraggio dagli azzurrini. Azzurrini che sono stati i primi a trovare il vantaggio con il piede di Garbisi, prima che Retiere ribaltasse tutto sul 3-6. Alla mezz’ora nuovo sorpasso italiano grazie alla splendida marcatura di Gesi, ribattuta poco dopo dal transalpino Epée per l’8-13 della pausa lunga. Nella ripresa quindi si gioca colpo su colpo, con l’Italia che sale di livello col passare dei minuti ma non riesce a tramutare in segnatura pesante le tante occasioni avute a disposizione. Mischia e touche vengono sempre fermate dalla disperata difesa francese, mentre le opportunità al piede vengono sbagliate. Tutte tranne quella di Albanese che a dieci dalla fine fa 11-13, incendiando il finale che si trasforma in un assalto all’arma bianca. A tre dal termine è ancora Albanese ad avere sul piede il calcio del sorpasso, ma l’ovale dopo aver sfiorato il palo destro esce.

Leggi anche: La cronaca completa del match tra Italia e Francia al Sei Nazioni Under20

 

Italia: 15 Lorenzo Pani, 14 Flavio Pio Vaccari, 13 Filippo Drago, 12 Fabio Schiabel, 11 Simone Gesi, 10 Leonardo Marin, 9 Alessandro Garbisi
1 Luca Rizzoli, 2 Tommaso Di Bartolomeo, 3 Muhamed Hasa, 4 Riccardo Andreoli, 5 Nicola Piantella, 6 Giulio Marucchini, 7 Ross Micheal Vintcent, 8 Lorenzo Cannone (c)

A disposizione: 16 Matteo Baldelli, 17 Mirco Spagnolo, 18 Ion Neculai, 19 Giacomo Ferrari, 20 Giovanni Cenedese, 21 Manfredi Albanese, 22 Mattia Ferrarin, 23 Tommaso Menoncello, 24 Luca Andreani, 25 Fabrizio Boschetti, 26 Michele Brighetti

Meta: Gesi
Punizioni: Garbisi, Albanese

Francia: 15 Matteo Garcia, 14 Louis Bielle Biarrey, 13 Emilien Gailleton, 12 Romain Riguet, 11 Nelson Epée, 10 Edgar Retiere, 9 Ugo Seguela
1 Thomas Moukoro, 2 Benjamin Boudou, 3 Akato Fakatika, 4 Thomas Ployet, 5 Adrien Warion, 6 Pierre Bochaton, 7 Jean-Baptiste Lachaise, 8 Killian Tixeront (c)

A disposizione: 16 Téo Bordenave, 17 Victor Montgaillard, 18 Eliott Yemsi, 19 Romain Macurdy, 20 Matthias Haddad, 21 Maxime Baudonne, 22 Nolann Le Garrec, 23 Thibault Debaes, 24 Alfred Parisien, 25 Alexandre Tchaptchet, 26 Théo Ntamack

Meta: Epée
Trasformazione: Retiere
Punizioni: Retiere (2)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra