Italia U20: Brunello e capitan Andreani verso il Sei Nazioni

La nazionale giovanile vola in Galles per il Torneo di categoria al via il prossimo sabato

Massimo Brunello

Il tecnico dell’Italia U20 Massimo Brunello – ph. Massimiliano Carnabuci

Massimo Brunello, Luca Andreani e il resto della truppa dell’Italia under 20 sono partiti alla volta di Cardiff, dove il prossimo 19 giugno avrà inizio il Sei Nazioni di categoria.

Un Torneo dove l’Italia coltiva legittime ambizioni di battagliare contro tutte le avversarie, in particolare le rivali celtiche, mentre contro le corazzate Inghilterra e Francia un successo sarebbe da classificare alla voce impresa.

L’esordio, sabato, sarà contro i padroni di casa del Galles, squadra battuta nell’ultima occasione in quel di Colwyn Bay, nella prima giornata del Sei Nazioni under 20 2020, poi cancellato.

Leggi anche: Dove e quando si vede l’Italia Under 20 di rugby contro il Galles – Sei Nazioni

“È una situazione anomala: giocheremo a Cardiff ogni 6 giorni – spiega il tecnico degli Azzurrini Massimo Brunello – Fra mille difficoltà, in questa stagione i ragazzi hanno lavorato molto bene in Accademia e nei propri club, quindi speriamo di farci trovare pronti.”

“Abbiamo un’identità precisa, siamo un gruppo che non molla mai e fatto da giocatori che lottano e si sacrificano l’uno per l’altro. C’è una buona organizzazione in conquista, tanta fisicità e penso che possiamo mettere sotto gli avversari sulla carta alla nostra portata come Scozia, Galles e Irlanda.”

Luca Andreani, terza linea classe 2001 dell’Accademia Nazionale, cresciuto nel club Bassa Bresciana e nel Rugby Rovato, sarà il capitano dell’Italia U20. Giocatore fisico, ottimo saltatore in rimessa laterale e capace di dare l’esempio caricandosi sulle spalle grandi quantità di lavoro oscuro, è tornato in campo contro la Francia nella sfida di Tolone dopo un lungo stop.

Leggi anche: Sei Nazioni Under 20: quanti figli e fratelli d’arte!

“Sono molto felice di essere tornato in campo dopo quasi 5 mesi. In Galles vivremo quasi 5 settimane in una bolla, quindi sarà un periodo difficile a livello mentale, ma sono fiducioso nelle qualità di questo gruppo, che è unito e coeso e sono sicuro che nei momenti più difficili sapremo sostenerci a vicenda.”

“Sarà fondamentale l’organizzazione difensiva, sulla quale abbiamo lavorato molto in questo periodo a Parma, ed essere molto presenti sul contatto. Per me è un grandissimo onore essere capitano di questa squadra, cercherò di dare il massimo in campo e stimolare gli altri con l’esempio.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Intervista a Luca Andreani: tra Sei Nazioni e il futuro alle Zebre

Il capitano e terza linea della nazionale under 20 si racconta a OnRugby, tra il torneo appena terminato e la prossima stagione alle Zebre

item-thumbnail

Massimo Brunello a OnRugby: «Gruppo affiatato e competitivo, grande lavoro del nostro staff»

Il capo allenatore dell'Italia under 20 fa un bilancio del Sei Nazioni appena terminato, esaltando la coesione del gruppo, il lavoro dell'accademia e ...

item-thumbnail

Italia Under 20: Cosa resta di questo Sei Nazioni?

Un bilancio su quanto fatto vedere dagli azzurrini nelle cinque partite del Championship di categoria

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20 2021: gli highlights di Italia-Inghilterra

Le immagini del match che ha visto gli Azzurrini protagonisti contro la squadra più forte del torneo

item-thumbnail

Sei Nazioni U20 2021: risultati della quinta giornata e classifica finale del torneo

Ottanta minuti pieni di emozioni, con gli Azzurrini che raccolgo un'importante statistica

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni