Rugby World Cup: gli Stati Uniti mettono sul tavolo una “tripla” candidatura

Il piano ambizioso degli americani che avanzano un progetto senza precedenti

Rugby World Cup: gli Stati Uniti mettono sul tavolo una "tripla" candidatura

Rugby World Cup: gli Stati Uniti mettono sul tavolo una “tripla” candidatura (Ph. Rugby USA Twitter)

La Rugby World Cup 2027 fa gola un po’ a tutti. Dopo la candidatura ufficiale dell’Australia e quella ancora da certificare, ma in progetto, della Russia anche gli Stati Uniti sembrano volersi unire al tavolo delle pretendenti alla manifestazione iridata che seguirà quella di Francia 2023.

Leggi anche: Il calendario della Coppa del Mondo 2023 in Francia

Rugby World Cup: gli Stati Uniti mettono sul tavolo una “tripla” candidatura

A interessare gli States però non è solo la Coppa del Mondo 2027, bensì un tris di possibili eventi da ospitare/organizzare sul suolo americano.

Gli USA infatti sono intenzionati ad avanzare una “tripla candidatura” per cercare di portare a casa almeno un evento planetario ovale: le Rugby World Cup 2027 e 2031 e nel mezzo anche la Rugby World Cup Femminile 2029.

“Vogliamo “alzare la mano” – ha affermato il CEO di USA Rugby Ross Young – per far vedere che gli Stati Uniti si possono mettere sulla mappa mondiale ovale organizzando un evento di grande rilievo, interesse e passione”.

Poi ha proseguito, insieme a Jim Brown, la persone che sarà a capo di questo maxi Comitato Organizzatore: “Sappiamo che quello che stiamo facendo e presentando non è una cosa usuale, ma è il frutto di diversi studi che sono iniziati ad agosto del 2020. Abbiamo lavorato con la federazione e con tutto il reparto degli sponsor interessati potenzialmente a questo evento e se ora siamo qui a ufficializzare questa mossa è perché il percorso presentato e le prospettive di realizzazione possono diventare entusiasmanti. Una prima parte della strada è stata fatta, ora però inizia il bello”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup 2031: l’Inghilterra si candida ad ospitare il torneo

La nuova presidenza della Federazione Inglese fissa gli obiettivi a breve e a medio/lungo termine

15 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: rimontone USA, Canada battuto 38-16 dopo la sconfitta dell’andata

Con una grandissima rimonta gli Stati Uniti conquistano la prima finale delle qualificazioni americane: il 2 e il 9 ottobre si giocherà USA-Uruguay

12 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

RWC 2023: Stati Uniti e Canada di nuovo contro per la qualificazione

Sfida di ritorno importante tra le due nazionali nordamericane, anche se non ne uscirà un verdetto definitivo

10 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: assegnati i diritti tv in Francia

Decine di milioni di euro spesi per trasmettere i prossimi due tornei iridati, con Nuova Zelanda 2022 che si affianca a Francia 2023

6 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: entra nel vivo la corsa americana per un posto nel girone con l’Italia

Canada-Stati Uniti apre il percorso americano per i due posti in palio alla prossima Coppa del Mondo. Ecco tutti i passaggi previsti

2 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023