Sudafrica: i 46 convocati degli Springboks per sfidare i Lions

Torna Morne Steyn dopo 5 anni, 8 potenziali esordienti

Sudafrica 45 Springboks convocati per sfidare i Lions

Sudafrica: i 45 Springboks convocati per sfidare i Lions ph. Sebastiano Pessina

Rassie Erasmus, director of rugby della SARU – federazione ovale sudafricana -, 30 giorni dopo Warren Gatland (qui la lista dei suoi 37 Lions, diramata lo scorso 6 maggio), ha annunciato questo pomeriggio i 46 Springboks convocati dall’head coach Jacques Nienaber, per preparare le sfide del Sudafrica (primo nel Ranking Mondiale) alla Georgia – le prime ufficiali proprio dal Mondiale nipponico -, e quella contro i ‘tourists’ del Sudafrica A, nella prima metà di luglio.

Il gruppo, poi, verrà ridotto a 35 elementi, per affrontare i 3 Test Match contro la selezione delle Isole Britanniche, il 24 ed il 31 luglio, ed il 7 agosto.

Leggi anche: World Rugby, due modifiche al regolamento

Ci sono 29 atleti presenti nella compagine laureatasi Campione del Mondo il 2 novembre 2019 in Giappone, su 30 ancora in attività (unico assente l’infortunato Warrick Gelant) – comprese ovviamente, tra le altre, le super star Cheslin Kolbe, Handre Pollard, Siya Kolisi – il capitano -, Faf de Klerk e Pieter Steph du-Toit-, mentre sono 8 i potenziali esordienti, tra cui la stella del 7s Rosko Specman, ed il giovane talento degli Sharks Aphelele Fassi.

Da segnalare il ritorno della leggendaria apertura classe ’84 Morne Steyn (che non gioca un Test dal 2016), brillante con i Bulls dal suo rientro in patria, e la presenza, nonostante i problemi fisici più o meno recenti, di Duane Vermeulen (infortunio alla caviglia nella serata di ieri, da valutare nei prossimi giorni), Lood de Jager (atteso al ritorno in campo dopo i problemi alla spalla) e RG Snyman (legamenti del ginocchio, lo scorso ottobre).

La lista dei 46 Springboks convocati per i Lions

Piloni
Thomas du Toit (Cell C Sharks, 12 caps, 0 pts)
Steven Kitshoff (DHL Stormers, 47 caps, 5 pts)
Vincent Koch (Saracens, 21 caps, 0 pts)
Frans Malherbe (DHL Stormers, 38 caps, 5 pts)
Ox Nché (Cell C Sharks, 1 cap, 0 pts)
Trevor Nyakane (Vodacom Bulls, 42 caps, 5 pts)
Coenie Oosthuizen (Sale Sharks, 30 caps, 20 pts)

Tallonatori
Joseph Dweba (Bordeaux-Bègles, uncapped)
Malcolm Marx (Kubota Spears, 33 caps, 25 pts)
Bongi Mbonambi (DHL Stormers, 36 caps, 35 pts)
Scarra Ntubeni (DHL Stormers, 1 cap, 0 pts)

Seconde linee
Lood de Jager (Sale Sharks, 45 caps, 25 pts)
Eben Etzebeth (Toulon, 85 caps, 15 pts)
Nicolaas Janse van Rensburg (Montpellier, uncapped)
Franco Mostert (Honda Heat, 39 caps, 5 pts)
Marvin Orie (DHL Stormers, 3 caps, 0 pts),
RG Snyman (Munster, 23 caps, 5 pts)

Terze linee
Dan du Preez (Sale Sharks, 4 caps, 0 pts)
Pieter-Steph du Toit (DHL Stormers, 55 caps, 25 pts)
Siya Kolisi (Cell C Sharks, 50 caps, 30 pts)
Kwagga Smith (Yamaha Júbilo, 6 caps, 0 pts)
Marco van Staden (Vodacom Bulls, 3 caps, 0 pts)
Duane Vermeulen (Vodacom Bulls, 54 caps, 15 pts)
Jasper Wiese (Leicester Tigers, uncapped)

Avanti versatili
Jean-Luc du Preez (Sale Sharks, 13 caps, 10 pts)
Rynhardt Elstadt (Toulouse, 2 caps, 0 pts)

Mediani di mischia
Faf de Klerk (Sale Sharks, 30 caps, 20 pts)
Herschel Jantjies (DHL Stormers, 10 caps, 20 pts)
Sanele Nohamba (Cell C Sharks, uncapped)
Cobus Reinach (Montpellier, 14 caps, 30 pts)

Mediani di apertura
Elton Jantjies (Pau, 37 caps, 281 pts)
Handré Pollard (Montpellier, 48 caps 457 pts)
Morné Steyn (Vodacom Bulls, 66 caps, 736 pts)

Centri
Lukhanyo Am (Cell C Sharks, 15 caps, 15 pts)
Damian de Allende (Munster, 47 caps, 30 pts)
Jesse Kriel (Canon Eagles, 46 caps, 60 pts)
Wandisile Simelane (Emirates Lions, uncapped)
Frans Steyn (Toyota Cheetahs, 67 caps, 141 pts)

Triangolo allargato
Aphelele Fassi (Cell C Sharks, uncapped)
Cheslin Kolbe (Toulouse, 14 caps, 40 pts)
Willie le Roux (Toyota Verblitz, 61 caps, 60 pts)
Makazole Mapimpi (Cell C Sharks, 14 caps, 70 pts)
Sbu Nkosi (Cell C Sharks, 11 caps, 40 pts)
Yaw Penxe (Cell C Sharks, uncapped)
Rosko Specman (Toyota Cheetahs, uncapped)
Damian Willemse (DHL Stormers, 6 caps, 5 pts)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Un altro All Black giocherà per Tonga dalla prossima estate (e potrebbe sfidare l’Italia)

La nazionale tongana potrebbe ritrovarsi questa estate con una coppia di centri fortissima, e in estate sull'isola arriveranno anche gli Azzurri

item-thumbnail

Antoine Dupont il numero uno al mondo? Non per Wayne Smith

Il coach di lungo corso del rugby neozelandese ha espresso la sua preferenza su un mostro sacro degli All Blacks

item-thumbnail

Autumn Nations Series: il Giappone di Eddie Jones aggiunge una nuova sfida al tour europeo

I Brave Blossoms affronteranno un 2024 ricco di impegni stimolanti

item-thumbnail

All Blacks: Scott Robertson dovrà rinunciare al suo astro nascente in mediana

Il talentuoso Cameron Roigard era il maggior indiziato per la numero 9, ma è incappato in un brutto infortunio

item-thumbnail

L’Australia di Schmidt costruisce il suo staff pescando in Nuova Zelanda

Non solo Laurie Fisher al fianco del nuovo tecnico dei Wallabies: ci sarà anche Mike Cron, leggendario tecnico della mischia ordinata degli All Blacks...