World Rugby: due modifiche al regolamento

I cambiamenti riguardano in particolare i calci di punizione in rimessa laterale

Touche

Sergio Parisse salta in touche (ph. Sebastiano Pessina)

World Rugby ha approvato due modifiche al regolamento, riguardanti l’articolo 5 (relativo al tempo di gioco) e l’articolo 18, sulla rimessa laterale. Si tratta di cambiamenti che vanno ad impattare solo dei casi specifici, ma risultano importanti anche nell’ottica dell’evoluzione del gioco.

Il primo riguarda l’esecuzione dei calci di punizione in touche a tempo scaduto, quindi dopo il 40′ nel primo tempo e dopo l’80’ nel finale di partita. Il nuovo articolo 5.7c infatti prevede che, in caso di calcio di punizione battuto in touche allo scadere del tempo, la rimessa laterale possa essere battuta anche nel caso il pallone rimbalzasse a terra prima di uscire dal terreno di gioco. Cosa che invece prima non avveniva, in quanto la regola prevedeva che il calcio dovesse essere effettuato direttamente in touche.

Anche il secondo cambiamento riguarda i calci di punizione battuti in rimessa laterale. In questo caso World Rugby ha agito sulla regola 18.8c, che agisce su un caso particolare: può capitare che chi riceve una punizione a favore possa utilizzare il calcio in touche come un calcio di gioco, magari tentando un cross-kick a sorpresa.

Fino a questo momento, se un giocatore della squadra che batte la punizione toccava il pallone e questo poi usciva, essendo un penalty calciato in touche rimaneva il possesso alla squadra che lo aveva battuto. Per World Rugby ciò va contro il principio del gioco, per cui la regola è stata modificata: adesso, in caso di tocco di un giocatore della squadra in attacco, la rimessa laterale sarà per gli avversari. Chi vorrà quindi tentare il colpo a sorpresa dovrà fare attenzione a far rimanere il pallone in campo, poiché nel momento in cui un compagno di squadra del calciatore toccherà il pallone, decadrà il beneficio legato alla punizione.

Francesco Palma

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’inatteso successo delle Fiji nel Sevens olimpico

È quello della nazionale femminile, che ha stupito tutti con un bronzo impronosticabile

31 Luglio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Oro olimpico per la Nuova Zelanda nel Rugby Sevens femminile a Tokyo 2020

La Nuova Zelanda femminile di Rugby a 7 centra l'obiettivo della medaglia d'oro olimpica, chiudendo i Giochi di Tokyo 2020 con una bella vittoria sull...

31 Luglio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Canada: Jamie Cudmore è stato licenziato con effetto immediato

L'ex Clermont allontanato per alcuni tweet offensivi nei confronti proprio di una selezione canadese

31 Luglio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Tokyo 2020, sfida a quattro per la medaglia d’oro nel Rugby a 7 femminile

Le prime due giornate di Rugby Sevens femminile a Tokyo 2020 hanno regalato diverse sorprese, con l'eliminazione di Australia e Canada, oro e bronzo a...

30 Luglio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

L’incredibile storia delle Fiji (bi)Campioni all’Olimpiade

L'allenatore Gareth Baber ha raccontato tanti dettagli sulla squadra del Pacifico, blindata in raduno da Pasqua e a un passo dal mollare tutto

29 Luglio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Marcos Moneta, il volto giovane dell’Argentina di bronzo

21 anni e una medaglia olimpica a sorpresa per uno dei migliori giocatori del torneo di rugby a sette a Tokyo

29 Luglio 2021 Rugby Mondiale