Sergio Parisse: “Vorrei giocare ancora per l’Italia, ne parlerò con Crowley”

L’ex capitano azzurro conferma le sue volontà anche dopo il cambio al vertice della Nazionale

Sergio Parisse nell’Italia di Kieran Crowley? – Ph. Sebastiano Pessina

Sergio Parisse ha confermato la propria volontà di giocare ancora una volta per l’Italia, anche ora che il CT è Kieran Crowley.

La volontà dell’ex capitano di un ultimo ballo in maglia azzurra erano emerse già all’indomani della Rugby World Cup 2019, quando la campagna iridata italiana era stata bruscamente tagliata dall’avvento del tifone Hagibis.

La possibilità divedere in campo il numero 8 nel Sei Nazioni 2020 erano poi stata a sua volta disattesa dall’interruzione del Torneo.

Da lì in avanti, l’ex CT Franco Smith non è mai parso incline a riaprire le porte della Nazionale a Parisse. Oggi, però, Smith ha cambiato ruolo, e al suo posto c’è Kieran Crowley.

“Il mio pensiero non è cambiato – ha dichiarato Parisse al giornale locale Var-Matin – Ho ancora voglia di disputare un’ultima gara con la maglia dell’Italia.”

“C’è un nuovo selezionatore che non conosco molto bene. Non ci ho ancora parlato. La tournée estiva in Nuova Zelanda è stata annullata ma la squadra giocherà in autunno contro gli All Blacks, l’Argentina e l’Uruguay. Per il momento sono totalmente concentrato sul club e questi pensieri non mi passano per la testa. Quando verrà il momento, ne discuterò con il nuovo commissario tecnico.”

Sergio Parisse ha inoltre specificato che il suo rinnovo al Tolone dovrebbe essere solo questione di limare alcuni piccoli dettagli, ma che anche l’anno prossimo rimarrà un giocatore, senza compiti tecnici: “La mia priorità è giocare la prossima stagione al Tolone. Dobbiamo discutere di alcune cose, ma ci siamo e il club farà l’annuncio ufficiale quando sarà il momento giusto.”

“Non c’è ancora niente di ufficiale, ma ho deciso di fare un’altra stagione da giocatore, senza alcun compito da allenatore.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: un cambio di capitano all’orizzonte?

Kieran Crowley sta valutando l'opzione in vista dei Test Match di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Kieran Crowley: “Nazionale A funzionale alla crescita dei giovani. Ci serve trovare identità. Importanti gioco al piede e limitare gli errori”

Abbiamo parlato con l'head coach azzurro, a cinque giorni dal via del raduno in vista di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: gli arbitri per i test match dell’autunno internazionale

Ufficializzati quest'oggi da World Rugby

15 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Convocati Italia: alla scoperta delle scelte di Kieran Crowley

All'ordine del giorno i ritorni di Minozzi, Fuser, Boni e Campagnaro da una parte, le assenze di Allan, Violi e Pasquali dall'altra

13 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Kieran Crowley: “Contento del gruppo, Allan fuori per motivi personali”

L'head coach in conferenza stampa fissa gli obiettivi dei test autunnali e rivela che l'apertura rimarrà a Londra

13 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale Italiana Rugby: i convocati per i Test Match di novembre 2021

Crowley forma un gruppo di 34 giocatori: illustri ritorni e 4 potenziali esordienti

13 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale