Sei Nazioni 2021: la Francia rinnova il gruppo dei convocati, dopo ulteriori positività

Salgono a cinque i giocatori (tutti di rilievo) costretti a dare forfait per il weekend

Sei Nazioni Francia

Sei Nazioni 2021 Francia, nuova lista dei convocati per la sfida alla Scozia ph. Sebastiano Pessina

Dopo che attorno alla metà della scorsa settimana erano emerse alcune positività in seno allo staff tecnico dei francesi, il numero complessivo di casi nel team transalpino è andato salendo giorno dopo giorno, coinvolgendo non più solo allenatori (Galthiè e Servat, tra gli altri) e dirigenti (4, in tutto tra coach e comparto manageriale), ma anche giocatori, a partire dalla super star Antoine Dupont – giocatore del Sei Nazioni 2020 -, passando per l’ala Gabine Villiere ed il pilone Mohamed Haouas, sino all’aggiornamento odierno, con la segnalazione da parte della FFR che anche il centro Arthur Vincent ed il tallonatore Julien Marchand sono stati costretti a dare forfait (tutti in quarantena) per la partita di domenica, in seguito all’esito positivo del test molecolare a cui sono stati sottoposti nella giornata di ieri.

Una situazione che ha ridotto non poco il gruppo per  lavorare in vista della sfida alla selezione del Cardo. Lo staff francese, così, ha stilato una nuova, rinnovata lista di convocati per preparare la sfida del prossimo weekend (domenica 28, alle 16) contro la Scozia, nella quale trovano spazio Yoram Moefana e Jonathan Danty, Maxime ai centri, Maxime Lucu in mediana, Donovan Taofifenua alle ali e Dorian Aldegheri in prima linea.

Leggi anche: Massa muscolare e rugby, è stato raggiunto il limite?

Sei Nazioni 2021: il gruppo di 31 convocati della Francia, per la sfida contro la Scozia

Avanti: Dorian Aldegheri (Tolosa), Pierre Bourgarit (La Rochelle), Peato Mauvaka (Tolosa), Uini Atonio (La Rochelle), Cyril Baille (Tolosa), Demba Bamba (Lione), Teddy Baubigny, Jean-Baptiste Gros (Tolone), Killian Geraci (Lione), Bernard Le Roux (Racing), Swan Rebbadj (Tolone), Romain Taofifenua (Tolone), Paul Willemse (Montpellier), Grégory Alldritt (La Rochelle), Dylan Cretin (Lione), Anthony Jelonch (Castres), Charles Ollivon (Tolone) (C), Cameron Woki (Bordeaux-Bègles).

Trequarti: Sébastien Bézy (Clermont), Maxime Lucu (Bordeaux), Baptiste Serin (Tolone), Louis Carbonel (Tolone), Matthieu Jalibert (Bordeaux-Bègles), Pierre-Louis Barassi (Lione), Gaël Fickou (Stade Français), Jonathan Danty (Stade Francais), Yoram Moefana (Bordeaux), Damian Penaud (Clermont), Teddy Thomas (Racing), Donovan Taofifenua, Anthony Bouthier (Montpellier), Brice Dulin (La Rochelle).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: in Inghilterra si aspettano che sia arrivato il momento di Paolo Odogwu

L'ala dei Wasps riuscirà a ottenere il suo primo caps a livello internazionale?

item-thumbnail

Sei Nazioni: l’Irlanda ritrova Jacob Stockdale verso la Scozia

Andy Farrell ha annunciato la lista dei 36 giocatori che prepareranno la sfida di Murrayfield prevista domenica pomeriggio

item-thumbnail

Sei Nazioni, Nacho Brex: “Col tempo cresceremo tanto”

Il centro ha raccontato le sue sensazioni dopo tre partite giocate nel Championship, parlando anche dei giocatori italo-argentini passati prima di lui

item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: programma e dirette tv e streaming della quarta giornata

Gli azzurri apriranno il turno sabato 13 marzo, alle 15.15, in casa contro il Galles (diretta su DMAX)

item-thumbnail

Sei Nazioni 2021, Francia: la crisi è alle spalle, i convocati per l’Inghilterra con due grandi ritorni

I transalpini torneranno in campo sabato 13 marzo, in quel di Twickenham

item-thumbnail

Irlanda: nel rinnovo dei contratti il simbolo di un ricambio generazionale soft

Sexton, O'Mahony, Henderson e Healy hanno tutti e quattro prolungato il contratto con la federazione