Benetton, Baravalle: “Grande opportunità contro gli Scarlets, dobbiamo dominarli davanti”

Il punto di vista del tallonatore a due giorni dalla probante trasferta a Llanelli

Benetton Baravalle

Benetton, Tomas Baravalle ph. Ettore Griffoni

L’ultima istantanea del Benetton Rugby nella stagione 2020/2021 di Pro14 – con il drop di Hanrahan, per la vittoria Munster, a vanificare la rimonta dei Leoni – è la fotografia di un’annata agonistica nata male, con tante difficoltà legate alle assenze, tra infortuni e impegni internazionale, la quale non sembrerebbe in alcun modo poter essere svoltata, ma che tuttavia nonostante le dieci pesanti sconfitte inanellate sin qui, può ancora finire con qualche spunto positivo, prima dell’inedita avventura in Rainbow Cup e del nuovo ciclo che partirà la prossima estate.

A partire dalla gara di sabato (ore 16, diretta DAZN), la sempre complessa trasferta di Llanelli (dove va detto che quest’anno le Zebre hanno sfiorato il colpaccio), in casa degli Scarlets (attualmente quarti nella conference B, ed in piena corsa per un posto in Champions Cup), dove i leoni – sconfitti all’andata a Monigo 3-10 – hanno sfoggiato, nelle ultime annate, anche prestazioni notevoli, sia in campionato che in coppa.

Leggi anche: Massa muscolare e rugby, è stato raggiunto il limite?

“Sabato abbiamo una grande opportunità contro gli Scarlets, dobbiamo dominarli davanti e fare il nostro gioco. Siamo stati fortunati che hanno rilasciato un paio di giocatori della nazionale e quindi siamo un bel gruppo, con giocatori di esperienza come Duvenage e Allan che sono importanti per la squadra, soprattutto per l’ordine e la gestione della partita”, ha spiegato, parlando dell’incontro a BEN tv, Tomas Baravalle, tallonatore argentino del team veneto.

Credere in sé stessi

“Dobbiamo credere in noi stessi, fare quello che dobbiamo fare e che abbiamo dimostrato di saper fare, soprattutto per noi; è una sfida per noi stessi”, ha sentenziato l’avanti sudamericano, entrando poi nel dettaglio del punto chiave dell’incontro, a detta sua: “Anche loro hanno un paio di giocatori andati via con la nazionale, vedremo chi torna e chi avranno a disposizione. Come ho detto prima dobbiamo focalizzarci sul nostro lavoro, avremo una bellissima sfida in mischia chiusa dove dovremo provare a dominarli, anche sul drive e in rimessa laterale avremo una gara importante e contro di loro dobbiamo provare ad imporci”.

Sconfitti nell’anticipo della quattordicesima giornata, lo scorso 22 gennaio, in casa contro i Blues 10-13, al termine di una sfida tirata, gli Scarlets – una delle squadre più temibili per difensori battuti, e più abili nel gioco al piede della lega -, al netto della turnazione degli internazionali, non faranno sconti, a caccia di punti fondamentali per accedere alla massima competizione il prossimo anno. Un test, perciò, oltremodo probante per i Leoni di Crowley – che potranno contare anche sul trio azzurro Allan, Braley e Favretto -, in cerca della scintilla per accendere la loro annata agonistica.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Braam Steyn, tra rientro ed appuntamento leonino a Montepellier

Le parole del leone a poche ore dalla storica sfida dei quarti di Challenge cup, contro i forti transalpini

10 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup, Benetton Rugby: la formazione che sfida il Montpellier nei quarti di finale

Veneti con Halafihi da numero 8 e la coppia Morisi-Brex al centro. Kick off fissato per sabato alle 21

9 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Jayden Hayward: “Montpellier? Siamo carichi, non vediamo l’ora di affrontarli”

L'estremo (veterano) dei Leoni fa il punto della situazione in casa biancoverde

7 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: ufficializzati data ed orario del quarto Montpellier-Benetton

I Leoni faranno visita al team francese il prossimo weekend

5 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby