Pro14: fuochi d’artificio sul mercato per Ulster, tra conferme e nuovi arrivi di lusso

Il tasso di competitività elevato del team nordirlandese sembra destinato a non abbassarsi

Ulster mercato

Pro14 – Ulster mercato ph. Massimiliano Carnabuci

Dopo aver perso nelle scorse settimane Marcell Coetzee, uno degli elementi più importanti per il team di Belfast nell’ultimo triennio, Ulster sta lavorando alacremente alla costruzione della rosa per la prossima stagione, e nelle ultime ore ha ufficializzato alcune operazione di rilievo, tra rinnovi e nuovi arrivi di lusso.

Leggi anche: Massa muscolare e rugby: è stato raggiunto il limite?

Dan McFarland, coach della compagine nordirlandese, nel 2021/2022, infatti, avrà a disposizione, per la sua seconda linea, il talentuoso fijiano Leone Nakarawa, recentemente tornato in campo con la maglia di Glasgow, dopo le peripezie delle passate stagioni con il Racing 92.

Nel medesimo spogliatoio ci saranno anche due elementi preziosi già in rosa, che hanno prolungato i loro accordi con Ulster. Si tratta del tallonatore classe ’90 della nazionale irlandese – seppur di origine sudafricana – Rob Herring, al Kingspan Stadium dal 2012, con le dovute proporzioni erede di Rory Best nel club e con la selezione verde, e dell’utility back classe ’89 ex Leinster Ian Madigan, tornato sull’Isola di Smeraldo lo scorso anno, dopo esperienze con fortune alterne in Francia ed Inghilterra, e già in grado di incidere, dalla piazzola, nei playoff Pro14 della scorsa stagione, regalando ai suoi la finale del torneo, con un calcio complesso a tempo rosso.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
TAG:
item-thumbnail

Il Benetton sfiderà una nazionale dell’est in amichevole?

Potrebbe assumere contorni decisamente internazionali il pre-campionato dei Leoni, che intanto continuano a lavorare a Treviso

item-thumbnail

URC: Gran colpo di Edimburgo, presi Boffelli e Moyano

La franchigia scozzese mette a segno due colpi importantissimi: arrivano Emiliano Boffelli e Ramiro Moyano

27 Luglio 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...