Pro14: l’impresa di Connacht. “Tutti sanno che Leinster può perdere”

L’allenatore Andy Friend commenta il successo ottenuto a Dublino, e racconta i “festeggiamenti” della sua squadra

Pro14: Connacht ha vinto per la prima volta nella sua storia a Dublino contro il Leinster ph. Sebastiano Pessina

Pro14: Connacht ha vinto per la prima volta nella sua storia a Dublino contro il Leinster ph. Sebastiano Pessina

Il decimo turno di Pro14 giocato nello scorso weekend ha scritto dei piccoli pezzi di storia del torneo, a livello singolo e di squadra. Il merito è tutto di Connacht, che con un’impresa che passerà negli annali è andata a vincere per 34 a 25 in casa di Leinster, cosa mai riuscita prima nella storia della franchigia di Galway. Inoltre, e questo vale a livello assoluto e non solo per il Pro14, nessuno era mai riuscito a segnare 25 punti a Leinster: ci è riuscito Jack Carty, autore di 2 mete, 3 trasformazioni e 3 calci di punizione.

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario del Pro14

Insomma, un sabato sera da ricordare per Connacht, con l’allenatore Andy Friend che dopo la gara ha detto: “Questa vittoria per noi è enorme. Non solo per Connacht, ma per tutti, che sanno che Leinster può essere sconfitto anche in casa (dove non perdeva dall’aprile 2019). Siamo molto orgogliosi ma non possiamo certo fermarci”. La testa dei “verdi” è già al prossimo scontro diretto contro Munster, da giocare allo Sportsground e che, se vinto, potrebbe riportarli a solo due lunghezze dalla Red Army e dal primo posto nella Pool B.

Leggi anche: L’analisi di una spettacolare meta di Connacht dello scorso agosto

Come spesso capita in ambienti rugbystici “educati”, come sicuramente è quello irlandese, a fare sensazione sono anche i dettagli. In questo caso si parla dei festeggiamenti dei giocatori di Connacht dopo la gara, raccontati sempre da Friend: “Il capitano Quinn Roux dopo la gara ha avuto una chiacchierata incredibilmente tranquilla con i compagni di squadra, niente di più. È importante essere umili anche quando vinci: avevamo appena battuto la squadra potenzialmente più forte d’Europa, ma non per questo vuol dire che abbiamo raggiunto il loro livello. Essere rispettosi fa parte del rugby”.

Qui vi riproponiamo gli highlights del match della RDS Arena che visto la prima vittoria nel Pro14 di Connacht a Dublino:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Benetton sbriciolato dai Bulls, ma c’è il bonus che serviva

Partita mai in discussione che finisce 56-35, ma le cinque mete dei biancoverdi sono preziosissime per la classifica

item-thumbnail

URC, due squadre a caccia di punti pesanti: la preview di Bulls-Benetton

Ad una settimana dalla vittoria di Durban, un nuovo impegnativo banco di prova per i biancoverdi

item-thumbnail

URC: Munster vince e frena la corsa ai play-off di Edimburgo

Il Benetton Rugby in attesa della sfida di Pretoria con i Bulls è distante un punto dalla squadra scozzese, che affronterà sabato 1 giugno

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno

item-thumbnail

URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L'ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Scarlets

Gara da vincere a tutti i costi per Giovanni Licata e soci nell'ultima gara casalinga della stagione