Pro14 e Premiership: cos’è successo a capodanno?

Due derby gallesi nella serata di ieri, e una solida partita per Marco Fuser a Bristol nel massimo campionato inglese

Pro14: successo importante per gli Scarlets che salgono al secondo posto della Pool B in classifica ph. Ettore Griffoni

Pro14: successo importante per gli Scarlets che salgono al secondo posto della Pool B in classifica ph. Ettore Griffoni

In attesa del primo derby italiano di Pro14, in calendario oggi dalle 14.00, il 2021 ovale è cominciato l’1 gennaio con tre partite tra torneo celtico e Premiership. Partiamo da Llanelli dove gli Scarlets hanno ricevuto i Dragons, in un match che ha offerto un primo tempo avaro di segnature: 6 a 3 per i padroni di casa dopo la frazione iniziale per via dei piazzati di Jones da una parte e Lewis dall’altra. Gli Scarlets hanno finalmente sbloccato il conto delle mete al 56esimo, quando direttamente da touche un bel set-up ha permesso a Kalamafoni di volare oltre alla linea. 13 a 3 il punteggio, sul quale si è rimasti praticamente sino al termine, prima che al 79esimo la bella corsa di Costelow valesse la segnatura del 20 a 3 finale. Quinta vittoria stagionale e secondo posto nella Pool B per gli Scarlets, ecco gli highlights del match:

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario della stagione di Pro14

L’altra gara di Pro14 in calendario si è disputata al Cardiff City Stadium e ha visto i Blues ricevere gli Ospreys. Sono stati i padroni di casa a sbloccare il punteggio con il piede di Tovey al 20esimo, ma dodici minuti dopo una rolling maul devastante ha permesso a Phillips di schiacciare in meta, e con la trasformazione di Myler la prima frazione si è chiusa sul 3 a 7. La svolta decisiva della sfida è poi arrivata tra il 55esimo e il 59esimo: prima un piazzato di Myler, e poi una meta di punizione, hanno permesso agli Ospreys di volare sul 3 a 17. Ecco le immagini della partita disputata a Cardiff:

Leggi anche: Risultati e classifica della Premiership inglese

Si è giocato anche nella Premiership inglese, dove i Newcastle Falcons di Marco Fuser erano di scena in casa del sempre insidioso Bristol. Bears subito in meta, ma una prima frazione vibrante si è chiusa sul 14 a 10 in virtù delle marcature di Piutau e Naulago da una parte, e Wacokecoke e Wilson dall’altra. Nel secondo tempo però i Bears hanno accelerato e trovato il parziale vincente con le due segnature di Huges e Kloska, portandosi così a casa il match per 29 a 17. Per quello che riguarda la partita di Marco Fuser, l’italiano è partito titolare e ha giocato i primi 53 minuti della sfida con sette placcaggi messi a segno, due turnover e una touche vinta.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Quali italiani all’estero da pro, il prossimo anno?

Oltre la decina gli italiani impegnati nel meglio dei tornei continentali

31 Luglio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Cosa aspettarsi da Federico Mori a Bordeaux

Quali saranno i "rivali" dell'azzurro per indossare una maglia da titolare nei girondini? Scopriamo chi sono gli altri centri dei francesi

30 Luglio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Federico Mori subito protagonista nel Top14 2021/22?

Ecco la prima giornata del massimo campionato francese: Bordeaux subito in campo, per Garbisi esordio da brivido contro Parisse?

29 Luglio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Federico Mori a Bordeaux per due stagioni

L'ala/centro della nazionale azzurra ha firmato un biennale che lo legherà al Bordeaux fino al 2023

27 Luglio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Ange Capuozzo nella formazione tipo del ProD2

L'Italo-Francese è stato inserito nel Top XV del ProD2, dopo una grande stagione disputata a Grenoble

26 Luglio 2021 Emisfero Nord / Top 14