Il rugby che ci aspetta nel 2021 – tutti gli appuntamenti

Dodici mesi oltremodo intensi in arrivo

Rugby nel 2021 - tutti gli appuntamenti

rugby nel 2021 – tutti gli appuntamenti ph. Sebastiano Pessina

Lasciato alle spalle – nella notte – un turbolento 2020, ed entrati ufficialmente nel 2021 è il momento di dare uno sguardo agli innumerevoli appuntamenti ovali che ci aspettano nei prossimi dodici intensi mesi di rugby, a ogni livello ed ogni latitudine.

Se già nel weekend in arrivo ci sono sfide intriganti, tra Pro14 e Top10, il primo grande evento dell’anno, come di consueto, sarà il Sei Nazioni 2021, che prenderà il via il primo weekend di febbraio – quasi in contemporanea con il Super Rugby (quest’anno in due fasi, una locale con Aotearoa in Nuova Zelanda ed AU in Australia, e poi una Trans-Tasmaniana), con tutti e tre i suoi tornei – maschile, femminile e d Under 20 – che si protrarranno sino al 21 marzo. Nel mentre, due momenti niente affatto banali per la comunità ovale italiana, dentro e fuori dal campo: il 7 marzo – si spera – ci sarà il ritorno sul terreno di gioco del rugby di base, il 13, invece, le elezioni federali, che decreteranno il presidente della FIR per il quadriennio che porterà sino alle Olimpiadi di Parigi 2024.

Poco dopo il termine del Six Nations, poi, spazio alla finale del Pro14 (o meglio, Pro12) 2020/2021, il 27 marzo, prima di lasciare spazio – a partire dal 17 aprile – alla Rainbow Cup, torneo che ‘accoglie’ le nuove franchigie sudafricane nel contesto celtico, prima del via, dal prossimo autunno, del Pro16.

A due terzi esatti del mese di maggio, invece, ecco le finali delle Coppe Europee – al Velodrome di Marsiglia. Quella di Challenge Cup – dove competono le due franchigie italiane – venerdì 21, quella di Champions Cup, invece, sabato 22 maggio. La settimana successiva, poi, proscenio per l’atto conclusivo del massimo campionato italiano maschile (29 maggio), mentre quella femminile si terrà un mese più tardi (27 giugno).

Una lunga marcia di avvicinamento all’evento dell’anno, in programma tra fine luglio ed inizio agosto in Sudafrica, dove sbarcheranno i British and Irish Lions, per un’attesissima serie contro i Campioni del Mondo in carica degli Springboks, pinnacolo di un super luglio di test match internazionali.

Sulla scia, poi, spazio anche al Rugby Championship – che, con il ritorno del Sudafrica, dovrebbe posizionarsi nella abituale finestra tra fine agosto ed ottobre, anche se va tutto ufficializzato -, e, soprattutto, da metà settembre, alla Rugby World Cup 2021, in Nuova Zelanda, con la speranza di vedere ai nastri di partenza anche la nazionale azzurra di Andrea Di Giandomenico, che proverà a strappare il pass iridato tramite il torneo di qualificazione europea, di cui tempistica e struttura sono ancora in via di definizione.

Gran chiusura, infine, a novembre, con l’ultima tranche di Test Match internazionali, con l’Italia che ospiterà Argentina, Uruguay e Nuova Zelanda, avversario quest’ultima anche di luglio.

Leggi anche: I migliori Azzurri del 2020 secondo Onrugby

Il rugby che ci aspetta nel 2021 – tutti gli appuntamenti

Sei Nazioni 2021 (6 febbraio-21 marzo)

– Super Rugby (Aotearoa+AU+TT: 26 febbraio-19 giugno)

– Finale Pro14/12 (27 marzo)

– Rainbow Cup (17 aprile-19 giugno)

– Finali coppe europee (21-22 maggio)

– Finale Top10 (29 maggio)

– Finale Serie A femminile (27 giugno)

– Tour dei British and Irish Lions (la serie ufficiale: 24 luglio-7 agosto)

Rugby World Cup 2021 (18 settembre-16 ottobre)

– Test Match internazionali(tutto l’anno, qui il calendario completo)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ardie Savea ha rivelato il sogno di giocare in Francia

La terza linea maori ha spiegato in quale club vorrebbe militare

23 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Bingham Cup Roma 2024: presentata l’XI edizione del torneo LGBTQIA+

Dal 23 al 26 maggio quattro giorni di partite nella Capitale per il campionato di rugby amatoriale inclusivo

17 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Il pensiero del pilone Ben Tameifuna sulle modifiche al regolamento

La prima linea del Bordeaux-Begles sostiene la "causa" della mischia

16 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby rende effettive 3 modifiche al regolamento da luglio

Modificato il fuorigioco in gioco aperto, eliminata l'opzione "mischia" su calcio libero e bandito il "Crocodile roll". Annunciate anche sei ulteriori...

10 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby semplifica e chiarisce le regole intorno al cartellino rosso

Il governo mondiale ovale si concentra sulle sanzioni lasciando la porta aperta all'espulsioni a tempo

10 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Gianluca Gnecchi arbitrerà alle Olimpiadi di Parigi 2024

L'arbitro italiano è stato incluso nel gruppo di direttori di gara per il torneo Sevens a cinque cerchi

9 Maggio 2024 Rugby Mondiale