Rugby World Cup 2021: i gironi del prossimo Mondiale

Ad Auckland, Dan Carter, Farah Palmer e Jacinda Ardern, tra gli altri, hanno dato vita al sorteggio per il torneo neozelandese

Rugby World Cup 2021 i gironi

Rugby World Cup 2021 i gironi

Nella prima mattinata neozelandese, in (quasi) prime time serale europeo, in quel di Auckland, con la partecipazione anche, tra gli altri, del primo ministro kiwi Jacinda Ardern, di Farah Palmer (capitano storico delle Black Ferns, per quasi una decade, a cavallo dell’inizio del nuovo millennio) e dell’ex Fuoriclasse All Blacks Dan Carter, è andato in scena il sorteggio dei gironi della Rugby World Cup 2021, la nona edizione della Coppa del Mondo femminile, la prima a disputarsi nell’emisfero sud ed a presentare lo stage dei quarti di finale.

Leggi anche: C’è un nuovo padrone nel World Rugby Ranking femminile

Allo stato attuale, sono nove le squadre già qualificate alla competizione iridata, al via il prossimo 17 settembre 2021 (si giocherà ad Eden Park ed al Waitakere Stadium, impianti di Auckland, ed al Semenoff Stadium di Whangarei), con i tornei di qualificazione europeo a cui parteciperanno anche le Azzurre (attualmente settime al Mondo, miglior team tra quelli ancora non sicuri della presenza iridata), assieme a Irlanda e Scozia, e probabilmente Spagna – rimandato al 2021, con formula e tempistiche ancora da definire (potrebbe cambiare nuovamente la struttura) – ed asiatico che, invece, devono ancora decretare la loro vincitrice, e pure chi parteciperà al torneo finale di ripescaggio (le seconde delle suddette competizioni continentali se la vedranno con la vincitrice della sfida tra Kenya e Colombia, e con Samoa).

Con chi potrebbe vedersela, dunque, l’Italia?

In caso di qualificazione attraverso la vittoria del torneo di qualificazione europeo, le ragazze di Andrea Di Giandomenico andrebbero ad affrontare le due potenze nordamericane Canada (terza al Mondo) e Stati Uniti, nonché la vincitrice del torneo asiatico, con buona probabilità il Giappone.

Conquistandosi il pass per il Mondiale attraverso il torneo di ripescaggio, invece, le Azzurre finirebbero nel Girone A, contro la straordinaria Nuova Zelanda (per un’eventuale prima volta storica, non avendo mai affrontato le Black Ferns), l’Australia ed il Galles, sconfitto a Cardiff lo scorso febbraio, al debutto nel Sei Nazioni 2020.

Nel girone C, invece, ecco ‘Le Crunch’, con Inghilterra e Francia che faranno la voce grossa in un raggruppamento che comprende anche Sudafrica (mai meglio di decima) e Fiji (al debutto assoluto nel torneo), squadre di diversi livelli inferiori alle due corazzate europee.

Rugby World Cup 2021: i gironi

Pool A: Nuova Zelanda, Australia, Galles, vincitrice del ripescaggio

Pool B: Canada, Stati Uniti, Europa 1 (vincitrice del torneo di qualificazione europea), Asia 1

Pool C: Inghilterra, Francia, Sudafrica, Fiji

Sorteggio gironi Rugby World Cup 2021

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby. 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup 2031: l’Inghilterra si candida ad ospitare il torneo

La nuova presidenza della Federazione Inglese fissa gli obiettivi a breve e a medio/lungo termine

15 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Torneo di qualificazione mondiale: il punto della situazione dopo la prima giornata

Pesantissima vittoria della Spagna nel big match contro l'Irlanda

14 Settembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: scossa nella classifica mondiale

Si accorcia in vetta la distanza tra Springboks ed All Blacks

12 Settembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: rimontone USA, Canada battuto 38-16 dopo la sconfitta dell’andata

Con una grandissima rimonta gli Stati Uniti conquistano la prima finale delle qualificazioni americane: il 2 e il 9 ottobre si giocherà USA-Uruguay

12 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

RWC 2023: Stati Uniti e Canada di nuovo contro per la qualificazione

Sfida di ritorno importante tra le due nazionali nordamericane, anche se non ne uscirà un verdetto definitivo

10 Settembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023