Champions Cup: Connacht-Bristol ha chiuso la seconda giornata

Analizziamo la classifica dei due gironi di Champions Cup quando abbiamo raggiunto la boa di metà stagione regolare

Champions Cup: Connacht è stata sconfitta a domicilio dai Bristol Bears ph. Luca Sighinolfi

Champions Cup: Connacht è stata sconfitta a domicilio dai Bristol Bears ph. Luca Sighinolfi

L’ultimo match della seconda giornata di Champions Cup è andato in scena a Galway, dove i padroni di casa di Connacht hanno ospitato gli inglesi di Bristol. Primo tempo che certamente non passerà agli archivi del rugby per il gioco espresso, e che si chiude sul 5 a 3 in favore degli ospiti, avanti grazie alla marcatura di Bryan Byrne. Un giallo ad Aki in apertura di seconda frazione decide la contesa: i Bears scappano definitivamente grazie a due segnature di Holmes e O’Conor, che valgono il 3 a 19 con cui si entra nell’ultima mezz’ora di gioco. Connacht comunque sfodera orgoglio e voglia di lottare, provando a riaprire i giochi con le due mete di O’Halloran e Porch, ma Bristol ne ha di più e grazie a Llyod e al piede di Sheedy si porta a casa la vittoria (con bonus) per 27 a 18.

Connacht 18

Mete: O’Halloran, Porch Calci piazzati: Carty 2 Conversioni: Carty

Bristol 27

Mete: Byrne, Holmes, O’Conor, Lloyd Calci piazzati: Sheedy Conversioni: Sheedy 2

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario della Champions Cup 2020/21

Cosa ci dice la classifica delle due pool di Champions Cup dopo due giornate, dunque a metà della sua “regular season”? Partiamo dal gruppo A, dove ci sono cinque squadre ancora imbattute e dunque in pole position per agganciare uno dei primi quattro posti che valgono il passaggio del turno. Leinster e Wasps sinora sono state perfette, e guidano a quota 10, ma Bordeaux, La Rochelle e gli Scarlets (grazie anche ai successi a tavolino) seguono da vicino. Praticamente tagliate fuori Sale, Northampton, Bath, Montpellier e i Dragons, tutte comprese tra quota 1 e 0 punti.

Leggi anche: Nell’altro match domenicale grande vittoria del Racing contro gli Harlequins

Nella Pool B di Champions Cup c’è in testa un terzetto francese composto da Lione, Racing 92 e Tolosa, tutti a quota 10. Segue da vicino Munster, a 8 ma comunque in gran condizione, mentre Clermont e Bristol con 6 lunghezze hanno ancora delle cartucce da sparare in ottica passaggio del turno. Per Ulster, Connacht, Harlequins e Glasgow le speranze di playoff sono invece quasi azzerate.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Champions Cup: ecco il calendario dell’edizione 2022/23 con le sudafricane

Edizione molto attesa la prossima: si parte subito con un Munster-Tolosa interessantissimo in mezzo al debutto delle tre africane

21 Luglio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Il sorteggio della Champions Cup 2022/2023

La regina delle coppe europee ospiterà per la prima volta tre squadre sudafricane

28 Giugno 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: la meta dell’anno l’ha segnata Joe Marchant degli Harlequins

Un concentrato di abilità, velocità e spettacolo

9 Giugno 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La Rochelle: anche l’italiano Tommaso Boldrini è campione d’Europa

Responsabile della "prep" atletica di La Rochelle

29 Maggio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La Rochelle è campione d’Europa. Leinster battuto nella finale di Champions Cup

Impresa in rimonta della squadra di Ronan O'Gara, decide Retiere all'ultimo minuto

28 Maggio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: la preview della finale Leinster-La Rochelle

Dalle 17.45 a Marsiglia i francesi proveranno l'impresa contro la corazzata di Dublino, in caccia del quinto titolo continentale

28 Maggio 2022 Coppe Europee / Champions Cup