Rugby World Cup 2023: definite le date della prima parte delle qualificazioni europee

Rugby Europe Championship 2020 (in parte) e 2021 si svolgeranno nell’anno solare che sta per cominciare

Rugby Europe Championship 2020

Rugby Europe Championship 2021 (ph. Sebastiano Pessina)

Nella giornata di lunedì 14 dicembre, in quel di Parigi, è andato in scena il sorteggio dei gironi della Rugby World Cup 2023, decima edizione della Coppa del Mondo ovale. Otto dei venti paesi partecipanti, tuttavia, sono ancora da definire, e verranno decretati al termine di un lungo e tortuoso percorso di qualificazione.

Dal continente europeo, entrando nei particolari, usciranno (almeno) un paio di nazionali per il torneo transalpino. Quali? Le due migliori (la prima andrà nella Pool C, la seconda nella Pool B) combinando la classifica delle edizioni del Rugby Europe Championship 2021 e 2022, con la terza nella speciale graduatoria che, invece, andrà al torneo finale di ripescaggio.

Chi prenderà parte al REC 2021? Le prime cinque dell’edizione 2020, già vinta dalla Georgia, che si concluderà – stando a quanto comunicato ufficialmente dalla federazione europea – il primo weekend di febbraio, in contemporanea con il fine settimana inaugurale del Sei Nazioni, e la vincitrice dei playoff, sempre a febbraio 2021, tra sesta e vincitrice del Trophy 2020, con Portogallo, Spagna, Russia (queste tre tuttavia abbastanza sicure di restare al massimo livello continentale), Belgio e Romania ancora tutte aritmeticamente a rischio ultima piazza, anche se, verosimilmente, a decretare chi dovrà affrontare la sfida di playoff – contro i Paesi Bassi (vincitori del Trophy 2020) – per mantenere la categoria e giocarsi un posto al Mondiale, sarà la sfida tra Romania e Belgio, attualmente ultima e penultima della classe.

Leggi anche: Otto ex internazionali potrebbero citare in giudizio World Rugby e le loro union, per danni cerebrali permanenti

Ultima giornata del Rugby Europe Championship 2020 – weekend 6/7 febbraio 2021

Romania-Belgio
Georgia-Russia
Spagna-Portogallo

Classifica dopo 4 giornate

Georgia 19
Portogallo 9
Spagna 9
Russia 8
Belgio 7
Romania 5

Quando inizierà il REC 2021?

Il Rugby Championship 2021, prima parte delle qualificazioni europee alla Rugby World Cup 2023 – con le sei squadre al via che si sfideranno con la stessa formula del Sei Nazioni -, prenderà il via il primo fine settimana di marzo, e andrà avanti tra finestra internazionale invernale ed estiva, nel corso dell’anno solare, sino a luglio.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: il calendario della Coppa del Mondo in Francia

Partenza da sogno per il prossimo torneo iridato con Francia-Nuova Zelanda. Gli azzurri faranno l'esordio il 9 settembre a Saint-Etienne

26 Febbraio 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: cambia il calendario del torneo e aumenta il numero dei giocatori convocabili

L'evento iridato in Francia vivrà due modifiche importanti per tutelare la forma fisica dei giocatori

22 Febbraio 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: il calendario sarà ufficializzato venerdì 26 febbraio

Alle 12 italiane, in live streaming anche su OnRugby

18 Febbraio 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: il calendario dello Rugby Europe Championship 2021 che apre il percorso iridato

Sei squadre a caccia di un trofeo da vincere e di un posto al sole verso il Mondiale che si disputerà in Francia fra due anni

16 Febbraio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Augustin Creevy: contratto rinnovato coi London Irish. L’argentino punta alla RWC 2023

Il tallonatore dei Pumas ha un ultimo grande sogno per la sua carriera

11 Febbraio 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023