Autumn Nations Cup: gli highlights di tutti i playoff

Tutte le mete e i punti segnati nelle tre partite in programma oltre all’Italia: dallo spettacolo fijano alla solidità irlandese, fino alle emozioni inglesi

Autumn Nations Cup: gli highlights dei playoff, compreso il decisivo calcio di Farrell per la vittoria inglese (Photo by Glyn KIRK / AFP)

Autumn Nations Cup: gli highlights dei playoff, compreso il decisivo calcio di Farrell per la vittoria inglese (Photo by Glyn KIRK / AFP)

Tra sabato e domenica si sono giocate tutte le gare di playoff della Autumn Nations Cup, che vi proponiamo sintetizzate negli highlights in pagina. Il programma si è aperto a Murrayfield con (finalmente) l’esordio delle Fiji nel torneo. I pacifici hanno affrontato la Georgia, e si può con certezza dire che lo spettacolo non sia mancato. Trascinati dal gigante Nadolo (autore di tre mete) i ragazzi di Cotter sono riusciti a mettere sotto praticamente sin dal via i Lelos. Primo tempo chiuso con i fijani avanti 19 a 10, poi nella ripresa si arriva fino al 38 a 10 in favore dei bianchi. Positiva comunque la reazione finale dei caucasici, che trovano altre due marcature e chiudono i conti sul 24 a 38. Ecco gli highlights della sfida di Murrayfield, valida per il playoff settimo/ottavo posto della Autumn Nations Cup:

Leggi anche: La classifica finale della Autumn Nations Cup

Prima del match degli azzurri, Irlanda e Scozia si sono date battaglia a Dublino. Il terzo posto, ma soprattutto una possibile vittoria contro una contendente importante, erano ghiotti bocconi in palio. Prima frazione assolutamente equilibrata, coi verdi padroni di casa capaci di chiudere avanti 11 a 9 alla pausa. Anche qui è stata decisiva l’apertura del secondo tempo, con Healy e Earls che marcano per l’Irlanda permettendo la fuga sul 25 a 9, parzialmente rintuzzato da Van der Merwe. Ultimi fuochi con i calciatori dalla piazzola, che hanno segnato i punti decisivi verso il 31 a 16 finale:

Leggi anche: Il ranking di World Rugby al termine delle sfide internazionali del 2020

Ieri infine è stato il turno della finalissima di Autumn Nations Cup, partita difficile da raccontare coi soli highlights per la quantità di emozioni regalate. Inghilterra e Francia non si sono risparmiate sul prato di Twickenham, con i transalpini capaci di chiudere il primo tempo sul 6 a 13 grazie alla meta di Dulin e al piede di Jalibert. Nella ripresa la furiosa reazione inglese sembrava essere stoppata da una Francia strepitosa in difesa e nel punto d’incontro, ma proprio all’ultimo secondo di gioco Cowan-Dickie ha marcato la meta che, dopo la trasformazione, ha portato il match all’overtime sul 16 a 16. Ci sono poi voluti 15 minuti di extratime per assegnare il trofeo, con il calcio di Farrell che ha certificato la vittoria dei suoi per 19 a 16. Ecco gli higlights della finale di Autumn Nations Cup:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Urc, la spettacolare meta di Mack Hansen di Connacht contro Leinster

  Un perfetto decollo  per prendere al volo il pallone recapitatogli via piede da un compagno di squadra, quindi l’ atterraggio direttament...

5 Dicembre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights di Edimburgo-Benetton

Le immagini della sconfitta dei Leoni in Scozia

item-thumbnail

Succede in Galles: un colpo di testa che vale una meta

Nel match di Premiership Cup tra Bridgend Ravens e Swansea l'estremo Edd Howley ha realizzato una meta davvero incredibile

28 Novembre 2021 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Benetton-Glasgow Warrios

Tutte le mete e le migliori azioni della partita di sabato a Monigo

28 Novembre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Il calcio di Leonardo Marin che conquista la vittoria per il Benetton

Il video del piazzato allo scadere dell'apertura dei Leoni contro i Glasgow Warriors

28 Novembre 2021 Foto e video
item-thumbnail

La commovente Siva Tau di Samoa in un Twickenham quasi vuoto

Gli isolani hanno saputo solo all'ultimo che non avrebbero giocato, ma hanno voluto comunque cantare il proprio inno

27 Novembre 2021 Foto e video