Autumn Nations Cup, Francia: i 31 convocati per la partita contro l’Italia

Gruppo rivoluzionato per la sfida agli Azzurri del 28 novembre: tante novità e alcuni ritorni nel gruppo transalpino

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gian 20 Novembre 2020, 11:33

    Con queste scelte di secondo livello, la vinciamo facile….😶😳

  2. aries 20 Novembre 2020, 11:37

    Atonio ľacciughina… curioso di vedere con quanti kg si presentano in mischia!

  3. carpediem 20 Novembre 2020, 12:06

    leggendo i cognomi, in seconda linea abbiamo due (chiare ?) discendenze italiane.
    Questo è un ruolo dove siamo in sofferenza da anni.
    forse un giretto per i campi franzosi di qualche personaggio che gravita in Fir, non sarebbe una cattiva idea

    • LiukMarc 20 Novembre 2020, 12:48

      Se non ricordo male ci provarono con Jedrasiak. Certo che poi tra la possibilità di giocare con la Francia e con l’Italia, dubito abbiano qualche titubanza, visto che non parliamo di 5-6e scelte…

  4. LiukMarc 20 Novembre 2020, 12:47

    Ah, la profonditée…

  5. Parvus 20 Novembre 2020, 13:06

    ma avete visto che seconda squadra mettono giu????
    semplicemente pauroso!
    dai che un 40ino non ce lo toglie nessuno………

    • matt82 20 Novembre 2020, 13:30

      Dici? Invece secondo me se giochiamo con l intensità mostrato con la Scozia potremmo stare molto vicino come punteggio altro che 40ino

  6. SilverShadow 20 Novembre 2020, 14:26

    Come successo più di qualche volta in Pro14, soprattutto con le irlandesi, penso che le cosiddette seconde scelte giocheranno a mille per conquistarsi un posto nel primo gruppo.
    Magari però non essendosi allenati molto assieme gli mancheranno dei meccanismi di squadra e potrebbero andare fuori giri.
    I nostri comunque sono in crescita, una speranza c’è sempre.

  7. Parvus 20 Novembre 2020, 18:41

    matt guarda che formazione che hanno dai…

    • matt82 21 Novembre 2020, 06:54

      Si fortissima ma quando mai hanno giocato insieme quei nomi li, come le Fiji forti ma le prime partite le soffrono

  8. ColdColdMan 23 Novembre 2020, 17:01

    Forti ma pochissima esperienza internazionale. Chissà

  9. Interza 24 Novembre 2020, 22:00

    Lo ripeto: sbagliano a sottovalutarci, la pagheranno cara !

Lascia un commento

item-thumbnail

Rassie Erasmus: “Pur di giocare contro i Lions siamo disposti a qualsiasi cosa”

Il responsabile tecnico degli Springboks esprime il suo punto di vista sulla vicenda

18 Gennaio 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

British & Irish Lions: petizione popolare, con richiesta di rinvio del tour al 2022

I tifosi si schierano dalla parte della storia itinerante della selezione, senza dimenticare l'indotto turistico sudafricano

13 Gennaio 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Joel Stransky: “Cancellare il tour dei Lions sarebbe un disastro”

Lo storico numero 10 degli Springboks vede un futuro nero per l'atteso scontro tra Sudafrica e Lions

item-thumbnail

British & Irish Lions: e se il Tour del 2021 contro il Sudafrica si disputasse “in casa”?

La clamorosa ipotesi è al vaglio: da valutare ci sono incastri economici, logistici, sanitari, finanziari e tecnici

item-thumbnail

Gareth Anscombe è tornato ad allenarsi dopo 17 mesi d’assenza

Il trequarti gallese sembra vedere la luce infondo a un tunnel fatto di buio e di infortuni

item-thumbnail

Tour dei Lions a rischio rinvio? Si decide entro febbraio

Tante implicazioni in vista dello scontro coi Campioni del Mondo. Ecco il nuovo possibile calendario se i Lions non giocassero quest'estate