La clamorosa meta segnata da Pierre Bruno delle Zebre

Rivediamo la stupenda segnatura del trequarti dei ducali: doppia veronica e palla schiacciata in maniera folle

Pierre Bruno delle Zebre esulta dopo la meta. Ph Luca Sighinolfi

Pierre Bruno delle Zebre esulta dopo la meta. Ph Luca Sighinolfi

Dopo essere stato nominato nel XV di giornata la scorsa settimana, Pierre Bruno delle Zebre ne ha “combinata” un’altra: l’ala dei ducali ha messo a segno una meta semplicemente pazzesca contro Ulster. Vero, è arrivata una dura sconfitta per la franchigia italiana al cospetto della corazzata nordirlandese, ma la giocata del 24enne delle Zebre rimarrà a lungo impressa nella memoria:

Allo scoccare del decimo minuto il calcio alto di Rizzi arriva appena fuori dall’area di meta, non viene raccolto da nessuno in prima fase. Pierre Bruno, arrivando da dietro, è riuscito a prendere il pallone agganciandolo praticamente al suo corpo, e dopo una doppia veronica è riuscito a schiacciare in meta. Ci sono voluti parecchi replay del TMO per convalidare la marcatura, che a prima vista sembra irreale vista la velocità del movimento di Bruno. Davvero bravo a controllare l’ovale, peccato poi per la sconfitta maturata dalla squadra.

In questa stagione complessivamente Bruno ha giocato quattro partite, segnato due mete, fatto sei clean breaks e cinque offload e guadagnato la bellezza di 251 metri.

Leggi anche: Risultati, calendario e classifica del Pro14

Il tabellino di Zebre-Ulster della sesta giornata del Pro14:

Zebre: 15 Michelangelo Biondelli, 14 Pierre Bruno, 13 Giulio Bisegni, 12 Enrico Lucchin, 11 Gabriele di Giulio, 10 Antonio Rizzi, 9 Joshua Renton, 8 Lorenzo Masselli, 7 Renato Giammarioli, 6 Nardo Casolari, 5 Ian Nagle, 4 Leonard Krumov, 3 Eduardo Bello, 2 Marco Manfredi, 1 Andrea Lovotti.
A disposizione: 16 Massimo Ceciliani, 17 Riccardo Brugnara, 18 Alexandru Tarus, 19 Mick Kearney, 20 Antoine Koffi, 21 Nicolò Casilio, 22 Paolo Pescetto, 23 Junior Laloifi

Marcatori Zebre
Mete: Bruno (10), Casilio (54)
Trasformazioni: Rizzi (10), Pescetto (54)

Ulster: 15 Michael Lowry, 14 Craig Gilroy, 13 Luke Marshall, 12 Stewart Moore, 11 Ethan McIlroy, 10 Bill Johnston, 9 Alby Mathewson, 8 Marcell Coetzee, 7 Jordi Murphy, 6 Greg Jones, 5 Sam Carter, 4 Alan O’Connor, 3 Martin Moore, 2 John Andrew, 1 Eric O’Sullivan
A disposizione: 16 Adam McBurney, 17 Andrew Warwick, 18 Gareth Milasinovich, 19 David O’Connor, 20 Sean Reidy, 21 Dave Shanahan, 22 Ian Madigan, 23 Rob Lyttle

Marcatori Ulster
Mete: Coetzee (5, 24, 35, 59), Moore (30), Johnston (46), Marshall (49), McIlroy (74), Shanahan (79)
Trasformazioni: Johnston (5, 24, 35, 46, 49, 79)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Buona prova difensiva, ci sono mancate le giocate in attacco”

Le parole del coach e di capitan David Sisi al termine di Zebre-Edimburgo

24 Gennaio 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Zebre-Edimburgo

I momenti decisivi della sfida del Lanfranchi

24 Gennaio 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: Zebre, fallito l’esame Edimburgo

Finisce 26-10 per gli ospiti un match che le Zebre giocano in attacco e superiorità numerica, fallendo le azioni decisive dell'incontro

23 Gennaio 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: la preview di Zebre-Edimburgo

E' la partita che può definire il percorso della stagione della franchigia ducale, si gioca alle 14:00

23 Gennaio 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: la formazione delle Zebre per la sfida a Edimburgo

Due soli cambi per Bradley: i ducali cercano il poker di vittorie ospitando gli scozzesi e puntando sulla continuità

22 Gennaio 2021 Pro 14 / Zebre Rugby