Video: il clamoroso palo di Hodge da 60 metri, all’83’, sul 16 pari

Poteva valere il successo degli ospiti a tempo rosso

Reece Hodge

Reece Hodge

In una partita come Nuova Zelanda v Australia di stanotte, decisa dai dettagli – tra cui la persa in avanti di Ioane, o la decisione di non andare per il drop degli AB, nel finale -, quello forse più clamoroso è il palo semi interno, sfortunatissimo, colpito da Reece Hodge, all’83’, su un penalty defilato, da quasi 60 metri, che – mandato a segno – avrebbe portato al trionfo australiano in quel di Wellington.

Guarda anche: Video, 50 metri di volata per il vostro normale tallonatore neozelandese in Mitre 10 Cup

Un’esecuzione brillante, da parte del trequarti dei Rebels, che con il suo destro dinamitardo è andato veramente a pochi centimetri dal colpo grosso, facendo tremare tutto il pubblico assiepato sulle tribune di Wellington. Ad ogni modo, non solo gli All Blacks, ma anche l’Eden Park ed i tifosi che saranno presenti in gara2, domenica 18, sono avvisati: l’Australia di Dave Rennie fa sul serio.

Il video dello sfortunato piazzato di Reece Hodge

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pumas contro: la gran botta di Marcos Kremer a Tomas Lavanini

I due argentini in campo dalla panchina nel posticipo del Top 14

12 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Ulster-Benetton

Ecco le immagini da Belfast dove un Ulster cinico ha interrotto la striscia di successi dei biancoverdi. Unica meta a segno per i trevigiani quella di...

9 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: qualcuno ha detto bagarre generale?

Gigantesca rissa in Francia dopo appena dieci secondi dall'inizio dell'incontro

5 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights di Zebre-Ulster

Le immagini della vittoria irlandese al Lanfranchi

3 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria del Benetton Rugby su Edimburgo

Decisivo il drop di Marin, da notare anche la doppietta di Gianmarco Lucchesi