Rugby World Cup: ufficializzate le fasce per il sorteggio dei gironi dell’edizione 2023

Per l’Italia, in terza, da un lato l’incubo per un nuovo raggruppamento di ferro, dall’altra la “speranza” Giappone

Rugby World Cup - Italia - Italrugby

Rugby World Cup – Italia – Italrugby ph. Sebastiano Pessina

World Rugby ha definito ufficialmente le fasce di merito per il sorteggio – in programma il 14 dicembre 2020 a Parigi – dei gironi della prossima Rugby World Cup 2023 francese.

Per decretare le cinque ‘pot’, la federazione mondiale ha scelto di utilizzare il World Rugby Ranking in essere lo scorso primo gennaio, quello, di fatto, determinato dai risultati del Mondiale 2019, con Sudafrica, Nuova Zelanda, Inghilterra e Galles, le quattro semifinaliste in Giappone, inserite nella urna più prestigiosa.

Per gli azzurri, inseriti in terza fascia con Argentina, Fiji e Scozia, c’è il rischio di un nuovo sorteggio da incubo, dopo quello del Mondiale nipponico, che li vide in un raggruppamento durissimo con All Blacks e Springboks, ma potrebbero aprirsi anche le porte per un’opportunità forse irripetibile, con il Giappone – comunque osso durissimo, ma più malleabile rispetto alle altre tre corazzate in seconda fascia – inserito per la prima volta nel ‘pot 2‘.

Leggi anche: Il monito di Richard Cockerill: “Il rugby professionistico è in pericolo”

Ancora in via di definizione le ultime due fasce, che saranno riempite, nel corso dei prossimi mesi, dalle compagini che completeranno con successo i rispettivi percorsi di qualificazioni continentali.

Le fasce per il sorteggio dei gironi della Rugby World Cup 2023

Prima fascia
Sudafrica
Nuova Zelanda
Inghilterra
Galles

Seconda fascia
Irlanda
Australia
Francia
Giappone

Terza fascia
Scozia
Argentina
Fiji
Italia

Quarta fascia
Oceania 1
Europa 1
America 1
Asia/Pacific 1

Quinta fascia
Africa 1
Europa 2
America 2
Vincitrice torneo di qualificazione

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: un cambio di capitano all’orizzonte?

Kieran Crowley sta valutando l'opzione in vista dei Test Match di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Kieran Crowley: “Nazionale A funzionale alla crescita dei giovani. Ci serve trovare identità. Importanti gioco al piede e limitare gli errori”

Abbiamo parlato con l'head coach azzurro, a cinque giorni dal via del raduno in vista di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: gli arbitri per i test match dell’autunno internazionale

Ufficializzati quest'oggi da World Rugby

15 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Convocati Italia: alla scoperta delle scelte di Kieran Crowley

All'ordine del giorno i ritorni di Minozzi, Fuser, Boni e Campagnaro da una parte, le assenze di Allan, Violi e Pasquali dall'altra

13 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Kieran Crowley: “Contento del gruppo, Allan fuori per motivi personali”

L'head coach in conferenza stampa fissa gli obiettivi dei test autunnali e rivela che l'apertura rimarrà a Londra

13 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale Italiana Rugby: i convocati per i Test Match di novembre 2021

Crowley forma un gruppo di 34 giocatori: illustri ritorni e 4 potenziali esordienti

13 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale