Rugby World Cup: ufficializzate le fasce per il sorteggio dei gironi dell’edizione 2023

Per l’Italia, in terza, da un lato l’incubo per un nuovo raggruppamento di ferro, dall’altra la “speranza” Giappone

Rugby World Cup - Italia - Italrugby

Rugby World Cup – Italia – Italrugby ph. Sebastiano Pessina

World Rugby ha definito ufficialmente le fasce di merito per il sorteggio – in programma il 14 dicembre 2020 a Parigi – dei gironi della prossima Rugby World Cup 2023 francese.

Per decretare le cinque ‘pot’, la federazione mondiale ha scelto di utilizzare il World Rugby Ranking in essere lo scorso primo gennaio, quello, di fatto, determinato dai risultati del Mondiale 2019, con Sudafrica, Nuova Zelanda, Inghilterra e Galles, le quattro semifinaliste in Giappone, inserite nella urna più prestigiosa.

Per gli azzurri, inseriti in terza fascia con Argentina, Fiji e Scozia, c’è il rischio di un nuovo sorteggio da incubo, dopo quello del Mondiale nipponico, che li vide in un raggruppamento durissimo con All Blacks e Springboks, ma potrebbero aprirsi anche le porte per un’opportunità forse irripetibile, con il Giappone – comunque osso durissimo, ma più malleabile rispetto alle altre tre corazzate in seconda fascia – inserito per la prima volta nel ‘pot 2‘.

Leggi anche: Il monito di Richard Cockerill: “Il rugby professionistico è in pericolo”

Ancora in via di definizione le ultime due fasce, che saranno riempite, nel corso dei prossimi mesi, dalle compagini che completeranno con successo i rispettivi percorsi di qualificazioni continentali.

Le fasce per il sorteggio dei gironi della Rugby World Cup 2023

Prima fascia
Sudafrica
Nuova Zelanda
Inghilterra
Galles

Seconda fascia
Irlanda
Australia
Francia
Giappone

Terza fascia
Scozia
Argentina
Fiji
Italia

Quarta fascia
Oceania 1
Europa 1
America 1
Asia/Pacific 1

Quinta fascia
Africa 1
Europa 2
America 2
Vincitrice torneo di qualificazione

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, Moretti: “Attitudine e approccio emotivo saranno la base del test con la Georgia”

Il tecnico degli avanti azzurri analizza le situazioni da mettere a posto in vista del match di Batumi

4 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Pietro Ceccarelli non ce la fa, salta il test con la Georgia

Problema muscolare che si trascina da qualche settimana per il pilone destro. Al suo posto arriva Filippo Alongi

4 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia imperfetta ma pronta: verso la Georgia con rinnovata fiducia

C'è ancora qualcosa da mettere a posto, ma la prestazione di Bucarest ha riportato fiducia ed entusiasmo

3 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: doppio sorpasso Italia! Superate Samoa e Georgia

Contro la Romania serviva vincere con almeno 16 punti di vantaggio: così è stato

2 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le pagelle di Romania-Italia

Nemer e Zanon i migliori. Gran ritorno di Menoncello, esordio da incorniciare per Alessandro Garbisi

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley: “buona reazione dopo la scorsa settimana, ma c’erano almeno tre o quattro mete che dovevamo segnare”

Le dichiarazioni del coach azzurro e del capitano Edoardo Padovani dopo il successo con la Romania

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale