Zebre, Bisegni: “E’ impossibile perdere 15 contro 14”

Il capitano dei multicolor ha parlato ai microfoni di DAZN a margine della gara persa contro i Blues

COMMENTI DEI LETTORI
  1. insidecenter 2 Ottobre 2020, 21:30

    A me invece pare impossibile che Bisegni possa giocare ad alto livello!!!

  2. geo 2 Ottobre 2020, 22:14

    Non possono sentirsi in colpa per il rugby giocato stasera? Spero abbiano riportato male le parole. Fanno pena e lo fanno da anni! Ci siamo dimenticati della doppia superiorità contro Treviso di un po’ di anni fa? Non hanno imparato nulla

  3. LiukMarc 3 Ottobre 2020, 19:47

    Be sentitevi anche un po’ in colpa, la partita l’avete ahimè persa voi, anche considerando che Cardiff era tutt’altro che irresistibile. Ed una partita cosi, in casa, con 40 minuti di superiorità numerica e un arbitro meno indecente del solito rischia di capitare molto poco spesso.
    Lavorateci sicuramente, ma è anche ora di fare un attimo un saltino di qualità, se no ripetersi sempre le stesse cose non aiuta. In bocca al lupo.

Lascia un commento

item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Zebre-Glasgow Warriors

6 punti per i ducali tutti dal piede di Canna

item-thumbnail

URC: Glasgow è scialba, ma le Zebre commettono solo errori

Finisce 17-6 per gli scozzesi la sfida del Lanfranchi. Partita alla portata, ma Zebre sprecone. Quarta sconfitta consecutiva

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Glasgow Warriors

Gli emiliani vanno a caccia della prima vittoria, gli scozzesi vogliono continuare a fare bene. Calcio d'inizio alle ore 14

item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Di Giulio

Frattura scomposta del piatto tibiale esterno, per lo sfortunato trequarti ducale

item-thumbnail

Zebre: rivoluzione nel XV di partenza che aspetta Glasgow

Dodici novità dal primo minuto per i ducali che inseriscono tanti giocatori nel giro della Nazionale per puntare al primo successo stagionale