Pro14: la formazione del Benetton Rugby che fa visita a Ulster

Scelto il XV dei Leoni. Mediana con Duvenage e Garbisi, in seconda linea Lazzaroni fa coppia con Ruzza

COMMENTI DEI LETTORI
  1. massimiliano 1 Ottobre 2020, 13:28

    Formazione interessante, speriamo Ruzza abbia voglia di fare legna. Garbisi titolare elettrizzante stimolante necessità. Moroso fuori per scelta tecnica è una notizia. Non è chiaro cosa abbia Keatley, oltre ad un look improponibile…in bocca al lupo ai sei prima linea, da loro dipenderà parecchio, in termini di sostegno in campo aperto alla manovra sia difensiva che offensiva. In bocca al lupo ai ragazzi e buon rugby

    • SilverShadow 1 Ottobre 2020, 16:33

      Su Instagram ho visto che giusto ieri è nato il secondo figlio di Keatley, suppongo che la Benetton gli abbia dato e gli darà qualche settimana di libertà, contando anche che la famiglia non si è trasferita a Treviso ma è rimasta a Limerick

      • massimiliano 1 Ottobre 2020, 21:30

        Acc grazie per la info, allora tanto complimenti!!!!

  2. matt82 1 Ottobre 2020, 13:30

    Quindi allan salta la nazionale, almeno finirà x il momento la doppia apertura

    • massimiliano 1 Ottobre 2020, 13:42
      • matt82 1 Ottobre 2020, 13:45

        Se fa cinque settimane mi sa salta le 2 partite in nazionale

        • massimiliano 1 Ottobre 2020, 15:54

          ….
          Perché non dovrebbero giocare col play esterno senza Allan…

        • Galeone 1 Ottobre 2020, 17:34

          E se, per quanto concerne la mediana della nazionale, stessero ipotizzando la coppia dell’Under 20 Garbisi- Varney ???

          • massimiliano 1 Ottobre 2020, 20:56

            Magari!!!!!!

          • aries 2 Ottobre 2020, 13:22

            Magari anch’io

  3. tifoso ignorante 1 Ottobre 2020, 13:47

    Garbisi ha una grande opportunità e mi auguro che sappia sfruttarla al meglio.
    Se parte forte in queste prime due partite (in particolare con Leinster, che farà di tutto per metterlo in difficoltà) rischia di scalare le gerarchie iniziali…..

  4. aries 1 Ottobre 2020, 13:53

    Vorrei dire una cosa, ma entrerei pericolosamente in modalità gufo, magari se ne riparla dopo la partita ehh… mi limito per ora al solito in bocca al lupo!

  5. onit52 1 Ottobre 2020, 13:59

    Formazione interessante….quasi titolare…
    Quello che mi viene di eventuale alternativo ( indisponibili a parte) è Cannone, comunque in panca , Barbini da 8 ( nelle cronache ) con le zebre e Morisi…
    Imperativo : partire con il piede giusto.

  6. Mr Ian 1 Ottobre 2020, 16:43

    Bella formazione, a Treviso le individualità non mancano certo; l avversario è ostico, però difendendo bene, abbiamo visto che non hanno tantissime alternative offensive. La Benetton però quest anno deve mostrare molto di più sul piano tattico, così come maturano i giocatori, devono maturare gli allenatori. Da Galon mi aspetto di più, perchè se proprio devo essere provocatorio, Treviso da un punto di vista offensivo gioca il peggior rugby del pro14, poi che segni Ioane, questo è un altro discorso.

    • try 1 Ottobre 2020, 17:25

      Concordo. Il gioco dei 3/4 è troppo monocorde. Se non funzionano gli avanti son dolori.
      Ho visto la formazione dell’Ulster, e nonostante abbiano diverse assenze è sempre un signora squadra.
      Bisogna batterli lì davanti, altrimenti son dolori.

      • Winchester 1 Ottobre 2020, 22:30

        Detto che se non funzionano gli avanti son dolori un po’ per tutti, hai ragione sul fatto che bisogna strutturare un po’ meglio il gioco dei tre quarti per sfruttare al meglio i talenti che ci sono.

  7. pippuzzo 2 Ottobre 2020, 09:51

    Vediamo un po’. Tenuto conto degli infortuni, è una buona formazione. Certo Ruzza dovrà rispondere presente, considerato che è un anno che fa vedere molto poco. Curioso per Garbisi e Lucchese, due con grandi qualità. Tutte condivisibili le considerazioni sul gioco offensivo, troppo monocorde e per nulla strutturato, ma esistono anche alcune problematiche difensive: Treviso non potrà continuare in eterno a raddoppiare e triplicare al centro, aspettando con la linea. Ci vorrà aggressività quest’anno, e bisognerà che rischino degli uno contro uno in fase difensiva. Poi vedremo anche se hanno sistemato i problemi difensivi sulla maul.

Lascia un commento

item-thumbnail

Un altro Puma per il Benetton: ecco Lautaro Bazan Velez

Il mediano di mischia argentino rinforza la rosa dei Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommaso Menoncello: “La fiducia che il club ripone nei miei confronti è gratificante”

La stella dei biancoverdi e della nazionale vuole alzare l'asticella degli obiettivi di squadra

item-thumbnail

Benetton Rugby: Tommaso Menoncello rinnova il suo contratto con i Leoni

Il trequarti continuerà a fare parte del roster biancoverde

item-thumbnail

Benetton Rugby: Lazzaroni e Zani entreranno nello staff dei Leoni

Due nuovi capitoli ovali per gli uomini che hanno chiuso la loro carriera da giocatori

item-thumbnail

URC Awards: il Benetton Rugby è il club più innovativo della stagione 2023/24

Il club biancoverde è stato premiato per gli ottimi risultati raggiunti fuori dal campo