La Federazione Inglese è in grande difficoltà economica

Il quadro finanziario è in peggioramento: probabile un aiuto del governo

Federazione Inglese

IAutumn Cup e Sei Nazioni senza pubblico: un grosso problema per la Federazione Inglese (ph. Sebastiano Pessina)

La Federazione Inglese non si nasconde: le difficoltà economiche stanno diventando sempre più gravi e, nonostante la ripresa della Premiership e la preparazione verso la Autumn Nations Cup 2020, il quadro non è dei più rosei.

Bill Sweeney, il CEO della Federazione Inglese (RFU) ha rivelato: “Fin dall’inizio siamo stati chiari – ha affermato ai media d’oltremanica – se non ci sarà pubblico in autunno, negli eventi controllati da noi, ci dovremmo rivolgere al governo per chiedere aiuto. Era uno scenario che avevamo ipotizzato e purtroppo, visti gli ultimi sviluppi, si sta materializzando. Senza questo supporto saremmo in pericolo: la comunità ovale inglese, composta da giocatori e volontari, rischierebbe di sparire”.

Leggi anche, In UK, messo in pausa il piano per il ritorno dei fan negli impianti sportivi

Il volume delle perdite della Federazione Inglese 
Secondo quanto riporta Planet Rugby, in questo momento è possibile quantificare in 106 milioni di sterline le perdite della RFU da marzo in poi. L’organizzazione dei Test Match di novembre porta normalmente nelle casse della Federazione Inglese 122 milioni di sterline, mentre ad oggi dovrebbe portarne solo 76 (-46), così come quella del Sei Nazioni che di solito si aggira nell’orbita di 138 milioni di sterline e che invece oggi ne varrebbe “solamente” 78 (-60).

Vedremo come si svilupperanno le cose nelle prossime settimane, di certo questo è il grido d’allarme più grande lanciato da Bill Sweeney da marzo in poi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

ProD2: parla il fijano espulso per aver sollevato l’arbitro

Rasique si scusa per il gesto, e racconta di aver ricevuto una telefonata "complicata" direttamente dalle Isole Fiji

15 Gennaio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

La Top League giapponese si ferma, ancor prima di iniziare la stagione

Anche nel Sol Levante non mancano i problemi nel portare avanti regolarmente lo sport d'élite

14 Gennaio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Ci sarà un torneo internazionale Under 23 per club, dalla prossima stagione?

Anche l'Italia - e le sue franchigie - potenzialmente coinvolta

12 Gennaio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

“L’Italia sarebbe matta a non convocare Odogwu”

Lee Blackett, allenatore dei Wasps, punta forte sul trequarti di origine azzurra e lo sponsorizza in chiave Nazionale

12 Gennaio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Top14: in Francia non ci si ferma (quasi) mai

Niente coppe europee? Spazio ai recuperi di campionato. Situazione grave a La Rochelle, col centro sportivo chiuso per le positività

12 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Tolosa nuova capolista dopo il rinvio tra Racing e La Rochelle

Il big match fra parigini e atlantici era stato inizialmente spostato da sabato a domenica, poi il rinvio a data da destinarsi

11 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Top 14