Pro14: Leinster nella storia. Oggi si chiude la strana stagione regolare

Il team di Dublino ha vinto tutte le partite disputate. Munster si gioca la post season

Leinster

Leinster ph. Luca Sighinolfi

Dopo l’antipasto scozzese di venerdì sera, con il successo di Glasgow su Edimburgo, ininfluente ai fini della classifica, il sabato di Pro14 ha proposto un paio di sfide interessanti, in ottica record e post-season.

All’Aviva Stadium di Dublino – hub di tutte le sfide delle compagini irlandesi in questa ripresa agostana -, il Leinster di Leo Cullen ha scritto la storia della competizione, diventando la prima squadra (Lo stesso Leinster fece 7/7 nel gironcino della prima stagione celtica, nel ’01/’02, ma appunto si trattava solamente di 7 gare) a chiudere la stagione regolare – seppur inedita, particolare e leggermente accorciato – da imbattuta.

I campioni in carica – vittoriosi lo scorso anno in finale a Glasgow, contro i Warriors – hanno sconfitto 28-10, “a domicilio”, Ulster, in un duello tra due team che erano già certi di disputare le semifinali la prossima settimana. Una gara indirizzata già nel primo tempo, ma in bilico sino agli ultimi 10′ finali, quando una meta giustamente annullata ai ragazzi di Belfast avrebbe potuto riaprire la contesa.

Il tabellino di Ulster v Leinster 10-28

Ulster: J Stockdale; M Faddes, J Hume, S McCloskey, R Lyttle; I Madigan, J Cooney; E O’Sullivan, R Herring, T O’Toole; S Carter (c), K Treadwell; M Rea, J Murphy, M Coetzee.
A disposizione: M Moore per O’Toole (55′); L Ludik per Stockdale (55′); D O’Connor per Treadwell (55′); J Andrew per Herring (62 mins); N Timoney per Murphy (62′); B Johnston per Madigan (62′); K McCall per O’Sullivan (63′); D Shanahan per McCloskey (76′).

Leinster: R Kearney; H Keenan, R O’Loughlin, C Frawley, C Kelleher; R Byrne, J Gibson-Park; E Byrne (capt), S Cronin, M Bent; D Toner, R Molony; J Murphy, W Connors, M Deegan.
A disposizione: J Tracy per Cronin (51′); R Ruddock per J Murphy (55′); T Clarkson per Bent (57′); H Byrne per R Byrne (62′); M Milne per E Byrne (62′); S Penny per Connors (70′); R Osborne per Gibson-Park (70′); J O’Brien per Frawley (74′).

Marcatori: 2′ E Byrne meta (L), R Byrne conversione (L) 0-7; 14′ R Byrne penalty (L) 0-10; 20′ R Byrne penalty (L) 0-13; HT: 13-0; 43′ R Byrne penalty (L) 0-16; 53′ Herring try, Cooney conversion (U) 7-16; 68′ Cooney penalty (U) 10-16; Penny try (L)10-21; 78′ H Byrne try, H Byrne conversion (L) 10-28.

Vittoria fondamentale in ottica playoff per gli Scarlets, che a Newport sconfiggono in maniera netta i Dragons grazie ad una seconda parte di ripresa (15-19 all’intervallo) imperiosa, marcando sei mete complessive ed archiviando un bonus che porta i ragazzi di Llanelli davanti di un punto a Munster, in seconda posizione della conference B, in attesa che gli uomini di Limerick giochino la loro ultima sfida, queso pomeriggio contro Connacht, per conquistarsi la semifinale contro Leinster.

Leggi anche: Italia: un raduno cruciale in vista di ottobre, ma tanti gli assenti

Pro14 – 15esimo turno

Partite già disputate
Edimburgo v Glasgow Warriors 3-15
Dragons v Scarlets 20-41
Ulster v Leinster 10-28

Clicca qui per le classifiche.

Le partite di oggi

Munster v Connacht, Aviva Stadium – ore 16

Munster: 15 Shane Daly, 14 Andrew Conway, 13 Chris Farrell, 12 Damian de Allende, 11 Keith Earls,  10 JJ Hanrahan, 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Chris Cloete, 6 Peter O’Mahony (C), 5 Tadhg Beirne, 4 Fineen Wycherley, 3 John Ryan, 2 Niall Scannell, 1 Jeremy Loughman
A disposizione: 16 Kevin O’Byrne, 17 Liam O’Connor, 18 Stephen Archer, 19 Billy Holland, 20 Jack O’Donoghue, 21 Craig Casey, 22 Rory Scannell, 23 Jack O’Sullivan.

Connacht: 15 Tiernan O’Halloran, 14 Colm de Buitléar, 13 Sammy Arnold, 12 Tom Daly, 11 Matt Healy, 10 Conor Fitzgerald, 9 Caolin Blade, 8 Abraham Papali’i, 7 Conor Oliver, 6 Eoghan Masterson, 5 Quinn Roux (C), 4 Niall Murray, 3 Dominic Robertson-McCoy, 2 Shane Delahunt, 1 Paddy McAllister
A disposizione: 16 Jonny Murphy, 17 Conor Kenny, 18 Matthew Burke, 19 Ultan Dillane, 20 Seán Masterson, 21 Stephen Kerins, 22 Peter Robb, 23 Conor Dean

Cardiff Blues v Ospreys, Arms Park – ore 18

Cardiff Blues: 15 M Morgan, 14 J Harries, 13 G Smith, 12 M Llewellyn, 11 J Adams, 10 J Tovey, 9 L Williams, 8 J Navidi (c), 7 J Botham, 6 S Lewis-Hughes, 5 J Turnbull, 4 S Davies, 3 D Arhip, 2 L Belcher, 1 C Domachowski
A disposizione: 16 E Lewis, 17 B Thyer, 18 S Andrews, 19 J Ratti, 20 S Moore, 21 L Jones, 22 B Thomas, 23 I Davies

Ospreys: 15 Dan Evans, 14 Dewi Cross, 13 Owen Watkin, 12 Tiaan Thomas-Wheeler, 11 Luke Morgan, 10 Stephen Myler, 9 Rhys Webb, 8 Gareth Evans, 7 Justin Tipuric ©, 6 Olly Cracknell, 5 Alun Wyn Jones, 4 Bradley Davies, 3 Tom Botha, 2 Scott Otten, 1 Rhodri Jones
A disposizione: 16 Dewi Lake, 17 Nicky Smith, 18 Nicky Thomas, 19 Adam Beard, 20 Morgan Morris, 21 Reuben Morgan-Williams, 22 Mat Protheroe, 23 Keiran Williams

Zebre Rugby v Benetton Rugby, Stadio Lanfranchi – ore 20
Clicca qui per tutte le ultime sull’incontro italiano

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Marco Zanon: “Torniamo dal Sudafrica con in tasca qualcosa di importante”

Il centro della franchigia biancoverde fa il bilancio della tournée e della gara di sabato con i Bulls

item-thumbnail

Benetton, la situazione a una giornata dalla fine: il punto coi Bulls può essere decisivo?

Le 5 mete di Pretoria permettono ai biancoverdi di restare in zona playoff e di essere padroni del proprio destino

item-thumbnail

URC: Benetton sbriciolato dai Bulls, ma c’è il bonus che serviva

Partita mai in discussione che finisce 56-35, ma le cinque mete dei biancoverdi sono preziosissime per la classifica

item-thumbnail

URC, due squadre a caccia di punti pesanti: la preview di Bulls-Benetton

Ad una settimana dalla vittoria di Durban, un nuovo impegnativo banco di prova per i biancoverdi

item-thumbnail

URC: Munster vince e frena la corsa ai play-off di Edimburgo

Il Benetton Rugby in attesa della sfida di Pretoria con i Bulls è distante un punto dalla squadra scozzese, che affronterà sabato 1 giugno

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno