Top 12, Lazio verso la nuova stagione: un punto di riferimento per il centro-sud

Pratichetti: “Abbiamo una buona base, dobbiamo aggiungere solo qualche giocatore in alcuni ruoli. Vogliamo una salvezza tranquilla”

Top 12, Lazio Rugby – ph. Luigi Mariani

La Lazio Rugby ha terminato a metà luglio la prima fase di lavoro in vista del ritorno in campo nel Top 12 2020/2021. In campo gli atleti di base a Roma, agli ordini di Carlo Pratichetti, di ritorno alla guida tecnica del club biancoceleste per la terza volta in carriera.

“Abbiamo un buon gruppo, una buona rosa – dice il tecnico laziale – Nelle prossime settimane dovremo aggiungere qualche giocatore in alcuni ruoli dove siamo un po’ corti. Vogliamo puntare sui giovani del territorio, prima di tutto romano, ma essere anche un punto di riferimento per tutta l’area del centro-sud, di cui siamo l’unica rappresentante nel massimo campionato.”

La filosofia che guiderà quindi i biancocelesti sarà quella di puntare sul nocciolo dello spogliatoio che ha centrato la salvezza nelle ultime stagioni, seppur sempre in extremis, ai quali aggiungere nel corso delle prossime settimane alcuni giovani di talento e almeno un paio di profili provenienti dall’estero, in particolare un numero 10, mirando ad alzare il livello generale e portare un surplus di esperienza.

Oltre al mediano di apertura, ci sono da rimpiazzare alcuni giocatori importanti che hanno lasciato la squadra o che sono in procinto di farlo. L’obiettivo è essere al completo per il ritorno in campo nel mese di agosto, quando la squadra inizierà il definitivo avvicinamento al nuovo campionato.

“Vogliamo fare una stagione tranquilla, raggiungere una salvezza sicura – ha detto ancora Pratichetti – Una sfida senza dubbio dura, vista anche la differenza di possibilità fra le grandi e le società più piccole che si è evidenziata in queste ultime settimane sul mercato.”

Al momento dell’interruzione del Top 12 2019/2020, la Lazio occupava l’ultima posizione in classifica, lottando per la salvezza con Lyons e Colorno.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La rabbia di Roberto Manghi e del Valorugby: “Siamo senza stadio, situazione incredibile”

La squadra reggiana ancora non sa dove potrà disputare il prossimo match casalingo del Top10. Ecco la ricostruzione di quello che è successo

27 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Petrarca: in arrivo un trequarti dall’Australia

A Padova arriva un giocatore con un importante passato nel seven australiano

25 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: dove vedere (e le formazioni di) Valorugby-Viadana, il posticipo domenicale

Calcio d'inizio al Lanfranchi di Parma, alle ore 18

24 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, il colpo di coda di Colorno e Lyons e la fuga del Petrarca

Le due squadre emiliane battono Calvisano e Rovigo, consentendo ai padovani di allungare in classifica

23 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: diretta streaming Colorno-Calvisano

Sfida d'alta classifica al profumo di playoff. Kick off alle ore 15

23 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10