OnRugby relive: in arrivo altre sei grandi partite

L’iconica finale del 1995, l’amara sfida degli azzurri contro la Scozia, la Coppa del Mondo femminile e le vittorie di Benetton e Zebre

Ogni fine settimana un nuovo imperdibile appuntamento. Proseguono i grandi appuntamenti con i “Classic Match” ovali che hanno fatto la storia del rugby italiano e internazionale. Anche nel weekend del 24, 25 e 26 aprile saranno ben sei le partite da poter rivedere in relive che saranno trasmesse anche qui su Onrugby.

Si parte questa sera con la riproposizione della finale della Rugby World Cup femminile del 2014, tra Inghilterra e Canada, per poi passare a un sabato intensissimo che prevederà la sfida del Mondiale 2007 fra Italia e Scozia, nel quale gli azzurri non riuscirono per pochissimo a superare i rivali per arrivare a centrare l’obiettivo dei quarti di finale, lo scontro iconico nella finalissima della RWC 1995, dove in campo c’erano il Sudafrica di François Pienaar e gli All Blacks di Jonah Lomu, e infine la vittoria del Benetton Rugby nell’esordio nell’allora Pro12 sugli Scarlets.

Chiusura domenicale a marce altissime con la prima storica affermazione delle Zebre sugli Ospreys e lo spettacolare duello del torneo iridato del 2015 tra Scozia e Samoa.

Fai anche: Quiz ovale: metti alla prova le tue conoscenze rugbystiche

Le partite saranno in relive anche su OnRugby che qualche minuto prima dell’inizio pubblicherà un’apposita news contenete il player. Questo il nostro programma:
Venerdì 24 aprile, ore 20:00 – Inghilterra v Canada, finale RWC 2014
Sabato 25 aprile, ore 15.00  Italia v Scozia, pool stage RWC 2007
Sabato 25 aprile, ore 20:00 – Sudafrica v Nuova Zelanda, finale RWC 1995
Sabato 25 aprile, ore 20:45 – Benetton Rugby v Scarlets, Pro12 stagione 2010/2011
Domenica 26 aprile, ore 15:00 – Zebre v Ospreys, Pro12 stagione 2013/2014
Domenica 26 aprile, ore 17:00 – Scozia vs Samoa, pool stage RWC 2015

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

World Rugby Awards 2021: Beatrice Rigoni nel Dream Team femminile dell’anno

L'Azzurra inserita nella miglior formazione del 2021, in un XV dominato da giocatrici inglesi e francesi

8 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Awards 2021: Il Dream Team maschile dell’anno

Gli Springboks sono la squadra più presente nel XV eletto come migliore del 2021

8 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Bordeaux passa in testa, e che salto del Montpellier

Gran colpo dei francesi, che passano in testa alla classifica dopo il successo in Top 14 contro Tolosa

8 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Awards 2021: assegnato il premio di rivelazione e allenatore dell’anno

Will Jordan vince grazie alle sue 15 mete in 11 partite. A Simon Middleton dell'Inghilterra il premio per miglior tecnico

7 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Awards 2021: i premi per la meta più bella dell’anno

E se li porta a casa la Francia: la meta più bella dell'anno del rugby maschile e del rugby femminile

7 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

I migliori 20 giocatori del 2021 secondo Rugby World: vince un francese su un All Black

Lo storico magazine inglese ha incoronato un galletto, dietro di lui tanto emisfero sud. Non ci sono italiani nei primi 20 posti

7 Dicembre 2021 Terzo tempo