Sei Nazioni 2020: Italia, i 31 convocati per il raduno di Verona in preparazione al Galles

Gli azzurri proseguiranno la loro preparazione, in vista del debutto di Cardiff, in quel di Verona

Sei Nazioni 2020 – Italia (ph. Sebastiano Pessina)

Franco Smith, capo allenatore della nazionale italiana, ha selezionato i 31 giocatori che proseguiranno a Verona il raduno di preparazione in vista dell’esordio nel Sei Nazioni 2020, sabato 1 febbraio (ore 15.15), contro il Galles.

Leggi ancheIl calendario del Sei Nazioni 2020: luoghi, date ed orari del torneo

L’ex head coach di Benetton Rugby e Cheetahs ha lasciato fuori dal gruppone che si trasferirà in Veneto lo squalificato Meyer (il terza linea delle Zebre è fuori per quattro settimane), i giovani Biondelli (trequarti multicolor), Rizzi e Pettinelli (rispettivamente apertura e flanker dei Leoni), ed il centro delle Zebre Rugby Tommaso Boni.

Abbiamo fatto un lavoro fondamentale durante questa prima settimana di allenamenti insieme, ponendo le basi per l’immediato futuro. Tutti i giocatori hanno dato il massimo e mostrato una grande attenzione verso le indicazioni, oltre che una grande voglia di fare bene con la maglia della Nazionale Italiana facendosi trovare sempre pronti. Ci aspetta ora davanti una settimana altrettanto importante verso la partita contro il Galles”, ha dichiarato Franco Smith, Capo Allenatore dell’Italia.

La lista completa dei 30 convocati dell’Italia per il raduno di Verona

Piloni
Pietro CECCARELLI (Edinburgh Rugby, 9 caps)*
Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, esordiente)*
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 40 caps)*
Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)*
Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*

Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 24 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 10 caps)
Federico ZANI (Benetton Rugby 13 caps)

Seconde Linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 26 caps)
Niccolò CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby, esordiente)*
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 18 caps)*
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 117 caps)

Flanker/n.8
Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 4 caps)*
Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 22 caps)
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 13 caps)
Abraham STEYN (Benetton Rugby, 36 caps)

Mediani di mischia
Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 5 caps)
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 36 caps)
Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 15 caps)*

Mediani di Apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 54 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 39 caps)

Centri/Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 22 caps)
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 62 caps)*
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 14 caps)
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 23 caps)
Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 16 caps)*
Luca MORISI (Benetton Rugby, 29 caps)*
Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 24 caps)*
Leonardo SARTO (Benetton Rugby 34 caps)*
Alberto SGARBI (Benetton Rugby, 29 caps)

*membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Per essere sempre aggiornato sulle news di Onrugby iscriviti ala nostro canale  Telegram

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri, con luoghi, date e orari

Due soli impegni casalinghi contro Inghilterra e Scozia

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: in vendita i biglietti per le partite casalinghe dell’Italia

Gli azzurri ospiteranno all'Olimpico Inghilterra e Scozia, rispettivamente alla seconda e alla quarta giornata del torneo

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, un amaro ritorno alla vittoria

Una vittoria è una vittoria, ma è doveroso costruire qualcosa di più nel minor tempo possibile

21 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia vince a Parma. Uruguay sconfitto 17-10

Al Lanfranchi decidono le mete dei debuttanti Pierre Bruno e Hame Faiva

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, Crowley: “Teniamoci solo la vittoria. Serve lavorare molto sul breakdown”

L'head coach azzurro e il capitano Michele Lamaro sono intervenuti in conferenza stampa dopo la vittoria sui Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay: gli azzurri devono tornare al successo

Vittoria che manca dal Mondiale 2019, e che rappresenta l'obiettivo contro i Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale