Sei Nazioni femminile, l’Italia nelle parole di Beatrice Rigoni: “Obiettivo? Ripetere l’anno scorso”

Le ambizioni, l’analisi e il gruppo: la fotografia “interna” della trequarti della nazionale azzurra

Ph. Ettore Griffoni

Il Sei Nazioni 2020 sia al maschile, sia fra i ragazzi dell’Under 20, sia per la rappresentativa femminile. Le ragazze di Di Giandomenico, che avranno in Elisa Giordano la capitana per il torneo vista l’assenza di Manuela Furlan, si stanno infatti preparando al meglio per vivere una nuova cavalcata esaltante che, magari, le porterà a ripetere lo storico secondo posto con cui chiusero la kermesse l’anno scorso.

A parlare, in rappresentanza del gruppo è la trequarti (centro o apertura) Beatrice Rigoni. Ecco le sue parole rilasciate alla FIR nel post-conferenza stampa del lancio del torneo: “Il secondo posto dell’anno scorso è stato un risultato incredibile – ammette – e sicuramente quest’anno gli obiettivi non si discosteranno tanto da quello che è stato nel 2019. Siamo consapevoli che sarà difficile, anche perchè giocheremo più partite fuori casa, ma nonostante questo saremo concentrate per ottenere più risultati positivi possibili”.

“Nei Test Match di novembre sicuramente non abbiamo espresso il nostro livello: è stato evidente. Ogni occasione è stata comunque positiva per noi, per ritrovarci e consolidare dei meccanismi che se no faremmo fatica a ritrovare. Tante ragazze hanno avuto la possibilità di esordire e iniziare a capire la realtà in cui si trovavano.”

Italia Femminile: Andrea Di Giandomenico eletto “Coach of the Year” da Scrumqueens

“Il gruppo è stata sempre la nostra forza – prosegue – sembra una banalità, ma è la verità: abbiamo tanti caps, a fronte di un età comunque mediamente giovane nell’insieme. Chi è arrivato recentemente all’azzurro sta dando il suo contributo, soprattutto in questo ultimo periodo dove abbiamo avuto qualche infortunio di troppo e la fortuna non ci assiste”.

Italia femminile: Manuela Furlan salterà il Sei Nazioni 2020

“La nomina di Elisa Giordano come capitana? Che bello! Ci conosciamo da tempo, siamo amiche da tanto e giochiamo insieme anche nel club. E’ una compagna che vorresti avere sempre al tuo fianco nei momenti difficili”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Alyssa d’Incà è in lizza per due premi del terzo turno del Sei Nazioni Femminile

La trequarti azzurra ha messo in mostra tutte le sue qualità

16 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia, Raineri e Stefan: “La Francia ci ha messo in difficoltà in mischia e breakdown”

Il tecnico e la capitana delle Azzurre concordano su cosa non ha funzionato nel match con le transalpine

15 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia battuta 38-15 dalla Francia

Le transalpine ruggiscono nel primo tempo e poi amministrano nella ripresa. Gran meta di d'Incà al termine dell'incontro

14 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la diretta streaming di Francia-Italia

Terza giornata del Torneo: le Azzurre alla dura sfida contro le Bleues

14 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2024: la preview di Francia-Italia

Le Azzurre a Parigi per sovvertire il pronostico. Sarà l'ultima gara della carriera dell'arbitra Joy Neville

14 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia, Gaia Maris: “La nostra coesione ci differenzia dalle altre squadre”

Il pilone delle Azzurre ha spiegato quale può essere la chiave per battere la Francia

13 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile