Sei Nazioni femminile, l’Italia nelle parole di Beatrice Rigoni: “Obiettivo? Ripetere l’anno scorso”

Le ambizioni, l’analisi e il gruppo: la fotografia “interna” della trequarti della nazionale azzurra

Ph. Ettore Griffoni

Il Sei Nazioni 2020 sia al maschile, sia fra i ragazzi dell’Under 20, sia per la rappresentativa femminile. Le ragazze di Di Giandomenico, che avranno in Elisa Giordano la capitana per il torneo vista l’assenza di Manuela Furlan, si stanno infatti preparando al meglio per vivere una nuova cavalcata esaltante che, magari, le porterà a ripetere lo storico secondo posto con cui chiusero la kermesse l’anno scorso.

A parlare, in rappresentanza del gruppo è la trequarti (centro o apertura) Beatrice Rigoni. Ecco le sue parole rilasciate alla FIR nel post-conferenza stampa del lancio del torneo: “Il secondo posto dell’anno scorso è stato un risultato incredibile – ammette – e sicuramente quest’anno gli obiettivi non si discosteranno tanto da quello che è stato nel 2019. Siamo consapevoli che sarà difficile, anche perchè giocheremo più partite fuori casa, ma nonostante questo saremo concentrate per ottenere più risultati positivi possibili”.

“Nei Test Match di novembre sicuramente non abbiamo espresso il nostro livello: è stato evidente. Ogni occasione è stata comunque positiva per noi, per ritrovarci e consolidare dei meccanismi che se no faremmo fatica a ritrovare. Tante ragazze hanno avuto la possibilità di esordire e iniziare a capire la realtà in cui si trovavano.”

Italia Femminile: Andrea Di Giandomenico eletto “Coach of the Year” da Scrumqueens

“Il gruppo è stata sempre la nostra forza – prosegue – sembra una banalità, ma è la verità: abbiamo tanti caps, a fronte di un età comunque mediamente giovane nell’insieme. Chi è arrivato recentemente all’azzurro sta dando il suo contributo, soprattutto in questo ultimo periodo dove abbiamo avuto qualche infortunio di troppo e la fortuna non ci assiste”.

Italia femminile: Manuela Furlan salterà il Sei Nazioni 2020

“La nomina di Elisa Giordano come capitana? Che bello! Ci conosciamo da tempo, siamo amiche da tanto e giochiamo insieme anche nel club. E’ una compagna che vorresti avere sempre al tuo fianco nei momenti difficili”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1' al posto di Giada Franco

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 23 azzurre per battere la Scozia

Andrea Di Giandomenico ha selezionato le ragazze che domenica a Legnano sfideranno le scozzesi. Obiettivo vittoria per dimenticare la Francia

17 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Nazionale Italiana Rugby Femminile: le biografie delle azzurre

Data di nascita, altezza, peso, ruolo e le bio complete di tutte le rugbiste azzurre

14 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

5 cose sull’Italia Femminile in questo avvio di Sei Nazioni

Brevi appunti su quello che è stato l'inizio del torneo azzurro

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la Francia è superiore e vince 45-10, ma l’Italia disputa una buona gara

Le transalpine marcano 6 mete, allungando nel finale. Per le azzurre, tuttavia, una prestazione complessivamente migliore di quella di Cardiff

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il punto di Manuela Furlan

Con la capitana azzurra, attualmente infortunata, abbiamo parlato del suo recupero e del Sei Nazioni appena iniziato

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile