Italia Femminile: Andrea Di Giandomenico eletto “Coach of the Year” da Scrumqueens

Al ct dell’Italia arriva questo riconoscimento dall’autorevole

Andrea Di Giandomenico – capo allenatore dell’Italia femminile (ph. Sebastiano Pessina)

Il secondo posto all’ultimo Sei Nazioni, dietro solo alla fortissima Inghilterra, sono valsi all’Italia femminile uno status e un prestigio nuovo a livello internazionale.

Manuela Furlan e compagne ora sono molto più rispettate e temute e alcune giocatrici del gruppo azzurro hanno ricevuto richieste dall’estero, come Valentina Ruzza e Giada Franco, per far parte di squadre blasonate come Stade Francais e Harlequins.

Una crescita totale insomma favorita, in panchina, dalla mano sapiente di coach Andrea Di Giandomenico che ha saputo plasmare un gruppo forte dando continuità (dal 2009, ndr) al lavoro sia nei momenti positivi che in quelli di difficoltà o di tante assenze legate agli infortuni.

Leggi anche: Italia femminile, verso un lungo 2020: intervista ad Andrea Di Giandomenico

Proprio all’allenatore aquilano è stato conferito ieri il riconoscimento di “Coach of the Year”, per la categoria Rugby a 15, dall’autorevole sito britannico di rugby femminile Scrumqueens (scrumquuens.com) che lo ha scelto come miglior ct dell’anno 2019.

Un premio “non ufficiale”, ma che fa capire la bontà del lavoro fatto in questi anni dal ct.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nuovo raduno a Parma per l’Italia femminile. Ecco le convocate

Ritorni importanti nell'Italdonne che si ritroverà per la seconda volta in Emilia. Cinque le ragazze convocate ancora senza cap

15 Luglio 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Nazionale Femminile Rugby, gli ingredienti di coach Di Giandomenico: programmazione, consapevolezza, innovazione e concretezza

L'allenatore delle Azzurre ci porta dentro le pieghe di un'estate dal sapore iridato

item-thumbnail

La Nazionale femminile in raduno a Parma, ecco le convocate

Trenta azzurre per il primo di quattro appuntamenti verso le qualificazioni alla Coppa del Mondo del prossimo anno in Nuova Zelanda

25 Giugno 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Le (non) novità relative al torneo di qualificazione mondiale

Si stagliano all'orizzonte alcuni periodi temporali utili, ma sembra vigere ancora l'incertezza su diversi aspetti

14 Giugno 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Elite 1: Gioia e finale per Romagnat, niente da fare per Tolosa

La squadra di Clermont conquista la finale di Elite 1, non passa invece il Tolosa. Domenica sarà Romagnat-Blagnac

13 Giugno 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile