Test match: la formazione dell’Inghilterra per il match con l’Italia

Eddie Jones mischia le carte: ci sono alcune prime scelte come Farrell e Vunipola, e qualche giocatore destinato alla tribuna

ph. Sebastiano Pessina

E’ un’Inghilterra inedita quella che Eddie Jones ha scelto per sfidare l’Italia venerdì al St. James’ Park di Newcastle. Sarà un mix di giocatori considerati prime scelte, come Owen Farrell e Billy Vunipola, ma anche Jonny May, Ben Youns e Jamie George, e altri che invece cercano una affermazione per rientrare nei piani del proprio allenatore.

Questo secondo insieme di giocatori raccoglie, ad esempio, la coppia di centri composta da Piers Francis e -Joe Launchbury. Viene concesso un giro di riposo ad Elliot Daly, che ha finora disputato tutti i warm-ups, e inserito ad estremo Anthony Watson, la seconda scelta nel ruolo.

Jonny May completerà il triangolo allargato con Ruaridh McConnochie. May lotta per conservare il suo probabile posto da titolare, mentre McConnochie, finalmente in campo dopo tanti acciacchi, potrebbe essere un jolly dalla panchina per Jones nelle partite importanti del mondiale.

Non c’è spazio per rifiatare invece per Billy Vunipola, che giocherà anche il quarto test di preparazione, con il ritorno al suo fianco del figliol prodigo di Newcastle Mark Wilson, che torna in quello che è stato il suo stadio per la prima volta dopo la retrocessione dei Falcons dalla Premiership e il suo passaggio ai Sale Sharks. Titolare inamovibile al Sei Nazioni, Wilson potrebbe aver perso il suo posto nelle gerarchie a beneficio di Sam Underhill, con Tom Curry che completa poi il reparto di terza linea.

Tre giocatori scenderanno in campo senza far parte dei 31 convocati per il Giappone. Si tratta del numero 13 Joe Marchant, che sostituisce gli infortunati Henry Slade (neanche un minuto di pre-mondiale per lui) e Jonathan Joseph. In panchina ci saranno Charlie Ewels e Matt Kvesic a coprire rispettivamente la seconda e la terza linea: i due sono stati aggregati al ritiro di Treviso come coperture d’emergenza in caso di necessità.

Inghilterra

15 Anthony Watson (Bath Rugby, 35 caps)
14 Ruaridh McConnochie (Bath Rugby, uncapped)
13 Joe Marchant (Harlequins, 2 caps)
12 Piers Francis (Northampton Saints, 7 caps)
11 Jonny May (Leicester Tigers, 46 caps)
10 Owen Farrell (Saracens, 72 caps) C
9 Ben Youngs (Leicester Tigers, 88 caps)

1 Joe Marler (Harlequins, 61 caps)
2 Jamie George (Saracens, 39 caps)
3 Dan Cole (Leicester Tigers, 88 caps)
4 Joe Launchbury (Wasps, 60 caps)
5 Courtney Lawes (Northampton Saints, 74 caps)
6 Tom Curry (Sale Sharks, 12 caps)
7 Mark Wilson (Newcastle Falcons/Sale Sharks, 14 caps)
8 Billy Vunipola (Saracens, 44 caps)

Finishers

16 Luke Cowan-Dickie (Exeter Chiefs, 14 caps)
17 Ellis Genge (Leicester Tigers, 11 caps )
18 Kyle Sinckler (Harlequins, 24 caps)
19 Charlie Ewels (Bath Rugby, 11 caps)
20 Matt Kvesic (Exeter Chiefs, 3 caps)
21 Willi Heinz (Gloucester Rugby, 3 caps)
22 George Ford (Leicester Tigers, 58 caps)
23 Joe Cokanasiga (Bath Rugby, 7 caps)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Test match: l’Irlanda batte ancora il Galles (19-10)

La prova generale per il Giappone regala a Best e Schmidt una vittoria nell'ultima a Dublino. Verdi in testa al ranking mondiale per la prima volta. E...

7 Settembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: l’Australia supera Samoa 34-15

Prestazione comunque incoraggiante dei samoani a Parramatta. Wallabies a segno con sei mete

7 Settembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: gli All Blacks dilagano contro Tonga

Il team di Steve Hansen segna 14 mete e non lascia scampo agli isolani, sconfitti 92-7

7 Settembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: Irlanda e Galles si giocano (anche) la testa del ranking mondiale

Per Rory Best e Joe Schmidt sarà l'ultima davanti al pubblico di Dublino. In campo squadre con tanti titolari, diretta streaming su DAZN

7 Settembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: La Scozia chiude la sua estate pre-mondiale battendo la Georgia

Al BT Murrayfield finisce 36-9, ma i Dark Blues ingrossano il tabellino solo nei minuti finali. Apprensione per l'infortunio di Jamie Ritchie che potr...

6 Settembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: tutto facile per il Sudafrica in Giappone

Tripletta di Mapimpi, doppietta di Kolbe e il solito puntuale Herschel Jantjies. Per i nipponici non c'è scampo

6 Settembre 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match