Rugby Championship: la formazione dell’Australia per il match contro l’Argentina

Michael Cheika opera 5 cambi rispetto a una settimana fa: Genia-Lealiifano in cabina di regia. O’Connor parte dalla panchina

ph. Sebastiano Pessina

La sconfitta contro il Sudafrica all’esordio è un capitolo chiuso. L’Australia di Michael Cheika ha voglia di ripartire nella seconda giornata del Rugby Championship 2019 andando a caccia della prima affermazione stagionale, nella sfida che opporrà i Wallabies all’Argentina; in quel del Suncorp Stadium di Brisbane sabato 27 luglio dalle ore 11.45 italiane (diretta su Sky Sport Arena).
I vicecampioni del mondo vogliono far valere il fattore campo e una formazione per un terzo rivoluzionata, rispetto ad una settima fa, con cinque cambi: ad eccezione di Scott Sio, che in prima linea giocherà con Folau Fainga’a Fainga’a e Sekope Kepu, tutti gli altri avvicendamenti riguarderanno il reparto dei trequarti. In cabina di regia fuori White e Foley, dentro al loro posto Will Genia e Christian Lealiifano mentre Marika Koroibete all’ala e Kurtley Beale da estremo formeranno insieme al confermato Reece Hodge un quasi nuovo triangolo allargato che verrà “riempito” dai centri Kerevi-Kuridrani.
Ricca di alternative, da inserire a partita in corso la panchina: James Slipper e Taniela Tupou, che hanno qualcosa da farsi perdonare dopo l’ultima uscita, siederanno di fianco a Nic White, Matt Toomua ma soprattutto del rientrante James O’Connor, che torna in nazionale dopo sei anni di assenza.

La formazione dell’Argentina (clicca qui)

Australia: 15 Kurtley Beale, 14 Reece Hodge, 13 Tevita Kuridrani, 12 Samu Kerevi, 11 Marika Koroibete, 10 Christian Lealiifano, 9 Will Genia, 8 Isi Naisarani, 7 Michael Hooper (c), 6 Lukhan Salakai-Loto, 5 Rory Arnold, 4 Izack Rodda, 3 Sekope Kepu, 2 Folau Fainga’a, 1 Scott Sio
A disposizione: 16 Tolu Latu, 17 James Slipper, 18 Taniela Tupou, 19 Rob Simmons, 20 Luke Jones, 21 Nic White, 22 Matt Toomua, 23 James O’Connor

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli All Blacks selezionati per il Tri-Nations 2020

Sono 38 i giocatori selezionati per il viaggio in Australia: non tutti saranno disponibili da subito, e ci sono due novità molto interessanti

20 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica non ci sarà: dal Rugby Championship si passa al Tri-Nations 2020

Al via ci saranno quindi Wallabies, All Blacks e Pumas

16 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

E se il Sudafrica giocasse mezzo Rugby Championship?

Gli Springboks starebbero pensando a saltare i primi tre turni del Championship per avere maggiore preparazione. Sull'argomento le parole di Jake Whit...

15 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Nuova Zelanda: problemi in vista e spazio per Josh Ioane a numero 10?

Dopo l'allenamento di mercoledì è stato fatto il punto della situazione in casa All Blacks, e c'è qualche ammaccato da verificare...

14 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La settimana chiave per il Rugby Championship: ci sarà il Sudafrica?

Entro venerdì la federazione sudafricana dovrà dare una risposta definitiva in vista del torneo che inizia il 7 novembre

14 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2020: la partecipazione del Sudafrica non è ancora ufficiale

Gli Springboks devono definire alcune scelte logistiche riguardanti la politica federale ovale

10 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship