Rugby Championship: il XV dell’Argentina per la trasferta in Australia

Nella squadra scelta da Ledesma, ci sono sia Santiago Cordero sia Facundo Isa

ph. Action Images via Reuters / Henry Browne Livepic

Il ko casalingo subito (di misura per 16-20, ndr) contro gli All Blacks brucia ancora, ma l’Argentina non vuole fermarsi ripartendo dalla propria formazione per la sfida all’Australia, nell’imminente seconda giornata del Rugby Championship 2019 (diretta Sky Sport Arena, dalle 11.45).
I Pumas cercheranno il blitz a Brisbane con un XV che presenta cinque significativi cambi al suo interno: le novità più importanti sono rappresentante da Santiago Cordero all’ala e Facundo Isa da numero 8, visto che i due giocatori non giocavano con la maglia albiceleste da circa un paio d’anni (e anche qualcosa in più), mentre Joaquin Tuculet vestirà la maglia da estremo, con Tomas Lezana da flanker e  Julian Montoya da tallonatore, in luogo dell’infortunato Creevy. Capitan Matera guiderà quindi una compagine con la coppia Cubelli-Sanchez in regia e l’accentramento di Moroni – da numero 13 – che farà coppia con de la Fuente.
In panchina, da registrare, v’è la presenza del tallonatore uncapped Santiago Socino e quelle di Leguizamon, Ezcurra, Diaz Bonilla e Matias Orlanda, pezzi importanti di uno scacchiere che potrebbe mutare a partita in corso fornendo all’Argentina quel boost necessario per provare a espugnare la terra australiana.

La formazione dell’Australia

Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Santiago Cordero, 13 Matías Moroni, 12 Jerónimo de la Fuente, 11 Ramiro Moyano, 10 Nicolás Sánchez, 9 Tomás Cubelli, 8 Facundo Isa, 7 Tomás Lezana, 6 Pablo Matera, 5 Tomás Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Juan Figallo, 2 Julián Montoya, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Santiago Socino, 17 Mayco Vivas, 18 Ramiro Herrera, 19 Matías Alemanno, 20 Juan Manuel Leguizamon, 21 Felipe Ezcurra, 22 Joaquín Díaz Bonilla, 23 Matías Orlando

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

All Blacks: Retallick e Whitelock sono ufficialmente una coppia… da record

I due hanno hanno eguagliato il record della storica coppia sudafricana Matfield-Botha

30 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

L’intervento scellerato di Darcy Swain costa nove mesi di stop all’All Black Quinn Tupaea

Il problema al giocatore dei Chiefs si è dimostrato molto più serio di quanto sembrasse all'inizio. Il suo Super Rugby è gia finito

29 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Un Rugby Championship strano

Si è chiusa l'edizione 2022: una sintesi di come le squadre riemergono dalle 8 settimane di torneo

28 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica vince contro l’Argentina, ma il Rugby Championship è degli All Blacks

Agli Springboks non basta il successo per 38-21, al termine di una partita molto indisciplinata e con sei cartellini gialli complessivi

24 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Gli All Blacks mettono le mani sul Championship e demoliscono l’Australia

Cinque mete e un dominio quasi totale: Wallabies messi all'angolo e successo consecutivo numero 48 a Eden Park

24 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: la formazione dell’Argentina per la sfida al Sudafrica

Cheika opera due cambi rispetto a una settimana fa: entrambi fra i trequarti

23 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship