Sevens femminile: in Canada le sfide per Series e Olimpiadi

Penultima tappa delle Women’s World Series 2019, con riflettori puntati su corsa al titolo e qualificazione olimpica.

Canada's Bianca Farella charges against the Australia defense on day one of the HSBC World Rugby Women's Sevens Series in Kitakyushu on 20 April, 2019. Photo credit: Mike Lee - KLC fotos for World Rugby

Si gioca questo weekend a Langford, in Canada, la penultima tappa delle World Series di Sevens femminile, con i riflettori ancora puntati sulla doppia corsa al titolo e alla qualificazione olimpica di Tokyo 2020.

Dopo lo scossone di Kitakyushu -dove le Black Ferns sono uscite sconfitte, rimanendo addirittura fuori dal podio il Canada prova a sognare un difficile (ma ancora possibile) arrembaggio alla vetta. Le tuttenere sono infatti a 8 lunghezze e il VII guidato da Bianca Farella si presenta all’appuntamento casalingo determinato nel tentare quello che, fino a qualche settimana fa, sarebbe apparso come inimmaginabile. Il ritorno alla vittoria in Giappone, con un oro che mancava dal febbraio 2017, è sicuramente positivo per il morale. Basterà?

In chiave Olimpiadi, invece, Langford potrebbe dare i primi verdetti per quanto riguarda le qualificazioni. Neozelandesi e canadesi hanno infatti rispettivamente 26 e 20 punti di vantaggio sulla quinta in classifica, la Francia: un distacco che le mette in condizione di ambire a staccare il biglietto per Tokyo con una tappa di anticipo. Anche gli Stati Uniti, al terzo posto, non hanno che da gestire la classifica, evitando scivoloni.

La vera sfida resta quella per la quarta posizione delle Series, ultimo posto utile per qualificarsi ai Giochi olimpici senza dover passare dai gironi continentali. Al momento è occupato dalle campionesse australiane, detentrici dell’oro a cinque cerchi, che hanno un vantaggio di 10 punti sulle francesi. Le transalpine, quest’anno, non hanno ancora sfoderato prestazioni degne di nota: l’appuntamento del weekend diventa pertanto decisivo per loro. Molto più improbabile, invece, la rincorsa al trampolino olimpico da parte di Irlanda e Inghilterra.

La sfida di Langford parte dalla fase a gironi, con il Canada che dovrà affrontare l’Australia, l’Irlanda e il Brasile (team ospite di tappa e futuro core team della prossima stagione) nella Pool A, mentre la Nuova Zelanda fronteggerà Inghilterra, Russia e Cina nella Pool B e gli Stati Uniti si giocheranno il passaggio di turno con Francia, Fiji e Spagna nella Pool C.
Figiane, spagnole e cinesi sono in lotta per la salvezza, racchiuse in soli sei punti.

Primo kick off in programma alle ore 19:22 del sabato (fuso orario italiano) e gare di qualificazione fino alle 2:40 di notte. La seconda giornata si apre alle 18:18 di domenica, con i Quarti di finale; semifinali dalle 22:08; finale terzo posto alle 00:52; finalissima al’1:18 di lunedì mattina.
I diritti di trasmissione in Italia e in Svizzera delle Sevens World Series sono detenuti da Dazn; nelle aree non coperte da alcun broadcaster è invece possibile seguire le partite in diretta streaming gratuita sul sito di World Rugby.

 

Women’s Sevens World Series – Langford 2019

Gironi
Pool A: Canada, Australia, Irlanda, Brasile
Pool B: Inghilterra, Nuova Zelanda, Russia, Cina
Pool C: Stati Uniti, Francia, Fiji, Spagna

Classifica: Nuova Zelanda 72, Canada 66, Stati Uniti 64, Australia 56, Francia 46, Irlanda 38, Inghilterra 37.

 

Francesco Rasero

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

HSBC SVNS 2024: sorteggiati le pool del gran finale di Madrid

Ultimo atto per le migliori 16 squadre al mondo nella capitale spagnola

item-thumbnail

SVNS: Pumas e Black Ferns vincono la League 2024

Primi verdetti del circuito mondiale di rugby a sette, con gli argentini e le neozelandesi che vincono la SVNS League 2024, in vista della gran finale...

item-thumbnail

A Singapore si conclude la regular season del torneo SVNS 2024

A meno di 100 giorni dall'inizio delle Olimpiadi di Parigi, dal 3 al 5 maggio è in programma a Singapore il settimo turno del torneo SVNS 2024

30 Aprile 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Hong Kong SVNS 2024, doppietta per la Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda torna a fare la voce grossa nel rugby a sette, conquistando una doppia medaglia d'oro nella tappa di Hong Kong del torneo SVNS 2024

item-thumbnail

Australia: il debutto di Michael Hooper nel Sevens

L'ex giocatore dei Waratahs ha fatto il suo esordio nel torneo di Honk Kong

item-thumbnail

Hong Kong SVNS: il rugby a sette va in scena nel weekend

Sesta (e terzultima) tappa stagionale per il torneo SVNS 2024, da venerdì a domenica in scena a Hong Kong: in campo anche Antoine Dupont e Michael Hoo...