Serie A femminile: il grande giorno di Valsugana-Villorba

Il 14esimo turno propone il big match veneto e diverse altre sfide d’interesse

Un abbraccio tra due atlete del Valsugana (ph. Ettore Griffoni)

La Serie A femminile di Rugby affronta quest’oggi l’importantissimo 14esimo turno di campionato. La quintultima giornata della stagione regolare, infatti, propone uno dei duelli più attesi dell’anno nel girone 1, con il Valsugana che riceve tra le mura amiche Villorba, la capolista. Un duello tra due team che vantano in rosa diverse protagoniste della cavalcata azzurra nel recente Sei Nazioni 2019, chiuso trionfalmente dalle ragazze di Di Giandomenico al secondo posto.

Una battaglia stellare

La squadra campione d’Italia 2017 è attualmente terza in classifica, distante 6 lunghezze dal team di Sara Barattin e compagne, ed ha la necessità di portare a casa il bottino pieno per tenere aperta la propria rincorsa al primo posto del raggruppamento, che vale l’immediata qualificazione alla semifinale scudetto senza passare dal barrage. Nella gara d’andata, Villorba si impose 12-5, iniziando di fatto a costruire la favolosa classifica (63 punti in 13 giornate, con tanto di imbattibilità) con cui le ragazze di Tonetto si presentano al lussuoso incontro di Padova.

Leggi anche: Sei Nazioni femminile: tanta Italia nel XV ideale di Scrum Queens

Chi può approfittare dello scontro al vertice patavino è il Colorno scudettato, che, tuttavia, deve a sua volta fronteggiare un impegno tutto fuorché banale, ospitando al campo Pavesi un Benetton Rugby Treviso mai da sottovalutare, nonostante sia reduce dal pesante k.o. interno con Villorba e sia ormai tagliato fuori dalla corsa playoff.

La situazione del girone 2

Sfida di vertice in programma anche per quanto concerne il girone 2, con il Rugby Bologna 1928, terza della classe, che attende in casa le corregionali del CUS Ferrara Rugby, attualmente secondo con 4 lunghezze di vantaggio sulle rivali odierne.

Leggi ancheItalia femminile: dove giocano le ragazze della nazionale azzurra

Rugby Belve Neroverdi, quarte, ma ancora con una possibilità più che concreta di raggiungere i playoff, vogliono sfruttare l’occasione di accorciare la classifica in tal senso, ma devono vedersela contro Le Donne Etrusche Rugby, reduci dal successo di Torre del Greco. La capolista Unione Rugby Capitolina, invece, si presenta sul campo del Montevirginio Mini Rugby con l’intento di proseguire nella propria marcia inarrestabile, costituita, sin qui, da 12 vittorie su 12 uscite.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Natalija Pavlovic, la rugbista aerospaziale che non ha paura di (far) volare

La storia della seconda linea delle Ringhio, dalla guerra in Serbia ai campi di Monza, passando per la prestigiosa laurea al Politecnico di Milano

item-thumbnail

Serie A femminile: il calendario completo della stagione 2019/2020

Si inizia il prossimo 6 ottobre. Finale prevista il 24 maggio 2020

item-thumbnail

Valentina Ruzza giocherà nello Stade Francais

La ragazza patavina sbarca a Parigi dopo otto anni di successo con il Valsugana

item-thumbnail

Valsugana: Michela Sillari e Giordana Duca giocheranno con il club patavino

Le due nazionali azzurre sono ufficialmente Valsugirls

item-thumbnail

Serie A femminile: ufficializzata la nuova formula per il campionato ’19/’20

Definiti i quattro gironi e la particolare struttura della fase playoff

item-thumbnail

Come sono finite le Women’s Super Series

Ha vinto la Nuova Zelanda battendo l'Inghilterra nel match clou dell'ultima giornata, che vedeva le Red Roses partire con 3 punti di vantaggio in clas...