Come sta Edimburgo in vista della trasferta di Monigo?

Gli scozzesi non sono nel loro momento migliore, ma restano un avversario molto temibile

ph. On Rugby

Dopo aver rappresentato, probabilmente, una delle realtà celtiche più intriganti della scorsa stagione, ed aver iniziato da protagonista in Pro14 anche attualmente in corso, nonostante qualche passaggio a vuoto, soprattutto in trasferta, il rendimento complessivo di Edimburgo, nelle ultimissime settimane, è sceso di livello.

Leggi anche: Benetton Rugby: per il match decisivo contro Edimburgo saranno 9 gli azzurri a disposizione

Per gli scozzesi, infatti, dopo lo storico e dispendioso trionfo in Champions Cup (dove si sono qualificati ai quarti come primi della classe in un raggruppamento ostico, con Montpellier, Tolone e Newcastle), complici anche le assenze e qualche infortunio di troppo, sono arrivate in campionato alcune battute d’arresto pesanti, sia nel punteggio che nella prestazione.

Il clamoroso k.o. sudafricano contro i Southern Kings (che hanno archiviato quel giorno solo la seconda vittoria stagionale, peraltro entrambe giunte contro team scozzesi) ha rappresentato verosimilmente il punto più basso della stagione. Un torpore dal quale i ragazzi di Cockerill, tuttavia, non sono riusciti granché a scuotersi nemmeno nelle gare successive, in casa contro Dragons (vinta con più patemi del previsto) e Cardiff Blues (persa subendo una pesante e beffarda rimonta nella ripresa, dopo essere stati addirittura sul 17-0), deteriorando ulteriormente una classifica che ora pone Edimburgo (quarto a quota 42, contro i 46 punti di Treviso) nell’assoluta necessità di espugnare Monigo per tenere viva l’ambizione di post season.

I precedenti, in veneto, parlano di 8 sfide disputate nella storia, con 4 successi per parte. Se prendiamo in esame solo le ultime 5 sfide, però, il trend sorride ai biancoverdi, che ne hanno vinte 3, tratteggiando così, in modo abbastanza netto come i rapporti di forza tra le due compagini siano, di fatto, in sostanziale equilibrio. A testimoniarlo, peraltro, anche la gara d’andata a Murrayfield, archiviata con un successo da Edimburgo con un tiratissimo 31-30.

“Quella di Monigo è una gara di grande importanza per noi, ed anche per l’economia di tutta la conference B. Abbiamo avuto un paio di sconfitte nelle ultime gare e loro sono avanti noi di 4 lunghezze. Abbiamo la necessità di archiviare una vittoria. Per noi, da qui alla fine, è una rincorsa durissima, ma se andiamo a Monigo e portiamo a casa un successo, invertiremmo in senso positivo il nostro momentum”, ha dichiarato l’head coach degli scozzesi Richard Cockerill.

Leggi anche: Benetton Rugby: come sta andando la stagione rispetto allo scorso anno?

“Il Benetton Rugby è una squadra in grande forma. Sono quarti complessivamente nella lega, contando anche la conference A, e in stagione hanno già ottenuto scalpi di grande valore, battendo Glasgow e gli Scarlets. Detto ciò, il nostro obiettivo è quello di andare in Veneto e vincere. Nonostante vi siano delle assenze, problema peraltro condiviso, voglio che i ragazzi che scenderanno in campo siano affamati”, ha concluso.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Zebre: Mbandà operato ieri al ginocchio

Il flanker ha già iniziato la riabilitazione, ancora incerti i tempi di recupero

18 Gennaio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Glasgow Warriors: per un Gray che va, un Gray che torna

Il seconda linea tornerà in Scozia dopo sette anni tra Premiership e Top14

17 Gennaio 2020 Pro 14
item-thumbnail

Zebre Rugby: frattura scomposta della rotula per Charlie Walker

Il trequarti inglese è stato operato in seguito all'infortunio patito a Parigi

16 Gennaio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

5 domande a Michele Lamaro

Il terza linea del Benetton è pronto a scendere in campo e a dare il suo apporto alla stagione dei Leoni

16 Gennaio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: Palazzani e Biondelli lanciano le Zebre verso il match contro i Bristol Bears

Palazzani e Biondelli provano a calarsi nella partita facendo tesoro delle vittorie raccolte in questo ultimo periodo

16 Gennaio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: il bollettino medico riguardante Duvenage e Ruzza

Il mediano di mischia e il seconda linea dovranno osservare qualche settimana di stop

15 Gennaio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby