Benetton Rugby: per il match decisivo contro Edimburgo saranno 9 gli azzurri a disposizione

Crowley potrà contare su 6 avanti e 3 trequarti

ph. Massimiliano Carnabuci

La sfida contro Edimburgo, fissata per sabato prossimo a partire dalle 16 (diretta DAZN), è sempre più vicina e in casa Benetton si stanno studiando tutte le possibilità per avere una squadra che ottenga nuovamente in casa la vittoria continuando così a cullare legittime ambizioni playoff.
Dal fronte azzurro – focalizzato ovviamente sulle ultime due partite del Sei Nazioni – arrivano però buone notizie, visto che saranno ben 9 i nazionali a disposizione di Crowley e del suo staff. Si tratta di Quaglio, Traorè, Pasquali, Zanni, Negri, Barbini, Zanon, Esposito e Mckinley. Necessitanti di riposo e quindi non utilizzabili nel duello contro la franchigia scozzese saranno invece Hayward, Allan, Tebaldi, Steyn, Morisi e Ferrari.

Clicca qui per conoscere i convocati dell’Italia in vista delle sfide contro Inghilterra e Scozia

La formazione di sabato scorso e quella possibile contro Edimburgo
Rispetto al match contro i Dragons, la formazione iniziale dei veneti potrebbe quindi subire qualche modifica, soprattutto nel reparto avanzato. Il triangolo allargato con Ioane-Sperandio-Tavuyara infatti dovrebbe essere confermato, al pari della coppia di centri Benvenuti-Sgarbi (con quest’ultimo entrato nella top ten all time dei più presenti in maglia Benetton, 222 presenze per lui), mentre in mediana Rizzi potrebbe lasciar spazio a Mckinley, di fianco a Duvenage, scivolando in panchina.
In terza linea invece Barbini e Negri potrebbero trovare la titolarità diretta o subentrare a partita in corso, così come Zanni in seconda. Il rebus più grande, infine, resta quello legato al reparto composto dai piloni e dal tallonatore: Baravalle potrebbe trovarsi ai suoi lati la coppia Quaglio-Riccioni, con il primo che rimpiazzerebbe Appiah e il secondo che otterrebbe la riconferma dopo la convincente performance di meno di sette giorni fa.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Nasi Manu, un osso duro

Il giocatore del Benetton Rugby ci ha regalato un giro all'interno della macchina delle sue emozioni negli ultimi mesi

12 marzo 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Tiziano Pasquali e Marco Riccioni hanno rinnovato sino al 2021

I due piloni destri resteranno così alla Ghirada per almeno altre due stagioni

6 marzo 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Charlie Trussardi può diventare un obiettivo del club

Il mediano azzurro potrebbe approdare a Treviso all'inizio della prossima stagione

5 marzo 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

La raccolta fondi del Benetton Rugby per l’Istituto Oncologico Veneto

Le speciali magliette per Nasi Manu sono in vendita all'asta: il ricavato andrà alla struttura dov'è stato in cura il giocatore tongano

4 marzo 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Dopo Benetton-Edimburgo: le parole di Goosen, Sgarbi e Lazzaroni

Il coach della difesa: "Abbiamo dimostrato di poter giocare contro qualunque avversario in questa competizione"

3 marzo 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Benetton-Edimburgo

Tutti i momenti salienti della sfida del Monigo, decisa dalla meta di Antonio Rizzi

3 marzo 2019 Pro 14 / Benetton Rugby